Delegazione Duma di Mosca in Consiglio regionale

Gli ospiti accolti dal presidente Fontana e dal presidente della Commissione Sanità Macconi. Al centro dell'incontro il modello lombardo di assistenza ospedaliera

Il presidente Attilio Fontana, i vicepresidenti Enzo Lucchini e Marco Cipriano ed il presidente della Commissione Sanità, Pietro Macconi, hanno accolto questa mattina una delegazione del Parlamento di Mosca in visita alle più significative realtà economiche e sociali della nostra Regione.

 

Guidati da Galina Utkina, presidente della Commissione Sanità  della DUMA della Regione di Mosca e dal vice ministro Gasane Tamazyan, gli ospiti russi hanno approfondito gli aspetti legati al sistema sanitario della Lombardia illustrati dal Direttore generale vicario dell’Assessorato alla Sanità, Luciano Bresciani.

 

Sono state poste in evidenza le attività delle 15 aziende sanitarie locali e dei circa 200 ospedali lombardi; il ruolo dei cento distretti sanitari e dei 1200 ambulatori; il modello di "governance" della sanità lombarda che registra un bilancio complessivo di 13,7 milioni di euro su una spesa totale a livello nazionale di 88,9 milioni di euro (fonte: Ministero della Salute, anno 2004).

 

Il programma delle visite in Lombardia della delegazione russa prevede per oggi pomeriggio, giovedì 2 marzo, gli incontri con i rappresentanti della società General Medical di Merate e con il Direttore generale dell’azienda ospedaliera di Treviglio (Bg), Andrea Mentasti.

Domani, venerdì 3 marzo, incontri alla Camera di Commercio di Milano, all’azienda Perfetti Van Melle di Lainate e con il Direttore generale dell’Azienda sanitaria locale della Provincia di Varese, Pierluigi Zeli.

 

Oltre alla presidente Utkina e la vice ministro Tamazyan, fanno parte della delegazione della DUMA di Mosca Galina Antonova (deputato e direttore del Fondo Assicurazione Medica), Petr Efimov (deputato della DUMa della Regione di Mosca), Alexander Kukharenko (componente Commissione Sanità), Natalia Andreeva (dirigente del dipartimento Affari Esteri e Protocollari).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.