Manca il sindaco? Ci pensano i bambini

Al Teatro Apolonnio gli alunni delle elementari eleggeranno il loro rappresentante

A Varese sta per essere eletto il nuovo primo cittadino…dei bambini.
Il 23 marzo, al Teatro Apollonio, ogni scuola elementari comunale della città presenterà il suo piccolo candidato.
Ormai dal 2003 più di 700 bambini sono coinvolti nel progetto triennale “Ti presento la mia città”.

Il 23 di questo mese i candidati bambini e i loro colleghi esporranno i programmi, elaborati sulla base di sei temi fondamentali.
Il primo riguarda l’ecologia, l’organizzazione di giornate senza traffico che permettano di trascorrere un po’ di tempo all’aria aperta per le vie della città.
Dare la possibilità ai piccoli di accedere con sicurezza ad Internet, organizzare per loro un Internet point sono alcuni degli aspetti citati nel secondo punto del programma.

Altre iniziative verranno proposte sulla scuola e la cultura, arte e teatro, gioco e divertimento e arte e turismo, tutto a misura di bambino.
Seguiranno, nella stessa giornata, le votazioni e la proclamazione del nuovo baby-sindaco.
Quando si insedierà il prossimo consiglio comunale degli adulti, il primo cittadino dei piccoli avanzerà tre tra le iniziative proposte dai bambini, che saranno valutate per essere messe in atto.

Una campagna elettorale fatta di sane idee e convinta a sostenere le esigenze dei bimbi che, nel loro piccolo, cercano di dare un grande contributo alla città.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.