Si è spento Enrico Rovetti

Ha ricoperto a lungo la carica di amministratore della società editrice del quotidiano “La Prealpina”

Si è spento oggi Enrico Rovetti, noto alle vecchie generazioni di varesini per avere ricoperto a lungo la carica di amministratore della società editrice del quotidiano “La Prealpina”. Nato nel 1918, alla fine degli Anni 50 venne chiamato dagli azionisti per gestire il giornale che attraversava una fase di stanca.

Avendo come presidenti prima Achillle Cattaneo e poi Stefano Ferrario, Enrico Rovetti si rivelò amministratore rigoroso e saggio: nel giro di pochi anni il quotidiano fu in grado di darsi una sede nuova e di sfondare sul mercato conquistando il primato provinciale delle vendite.

Enrico Rovetti ha dato anche testimonianza come cristiano: fu legato alle migliori espressioni del cattolicesimo cittadino e ne condivise anche la militanza antifascista. Varese perde un silenzioso interprete di scelte di vita esemplari per il loro profilo di serietà, di amore per il dovere e il servizio alla comunità attraverso un costante impegno nell’attività lavorativa. Varesenews porge le condoglianze alla moglie e ai tre figli

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.