“Valludicon”, il week end dedicato ai giochi di ruolo

La due giorni aperta gratuitamente a tutti si terrà nel salone polivalente del comune. Spazio anche per i videogames

Se siete appassionati di “giochi intelligenti” non dovete lasciarvi scappare il prossimo week end.
A Cuveglio infatti, l’Associazione Valludica, col patrocinio del Comune propone un meeting di giochi di ruolo, wargames, boardgames, live, carte collezionabili e tanto altro ancora.

«La nostra è un’associazione nata cinque anni fa a Cuveglio – spiega Samuel Mazzini, presidente di “Valludica”- grazie all’iniziativa di un gruppo di amici che voleva rendere pubblica la passione dei giochi di ruolo e condividerla con sempre più persone. Quest’anno abbiamo voluto replicare alla prima, riuscita, convention del 2005; abbiamo impreziosito l’evento con importanti novità: in primis la sezione videogames che, anche se non proprio inerente con i giochi di ruolo è un ottimo “richiamo” per i giovani. Ci saranno tornei a premi (Magic, Bang!, PlayStation e altri) e la presenza di varie associazioni del settore».

In programma quindi ci saranno due giorni intensi, come ribadiscel lo stesso Mazzini: «Si comincerà sabato 11 marzo, dalle 14 fino a mezzanotte; dopodiché domenica mattina cominceremo alle ore 9 con la ripresa del torneo di Go. “Valludicon” si terrà presso la sala polivalente del comune di Cuveglio e l’ingresso è assolutamente gratuito».
Tutti coloro che interverranno potranno così partecipare ai tornei proposti, oppure prendere parte alle varie partite dimostrative ed utilizzare i tavoli messi a disposizione per il gioco libero. Non sarà nemmeno necessario essere esperti del campo per prendere parte a Valludicon.
«Già – concludono gli organizzatori – L’ occasione è valida anche per coloro che vogliono solo curiosare, o avvicinarsi per la prima volta a questo appassionante hobby. Il divertimento è assicurato anche perchè noi saremo in prima fila per proporre e illustrare i giochi».

Per ulteriori informazioni www.valludica.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 marzo 2006
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.