Adulti e bambini protagonisti con “Duemilalibri”

Giuseppe Pederiali e Giusi Quarenghi, grandi nomi della letteratura per adulti e per bambini, ospiti a Cairate nell’ambito di “Duemilalibri”

Pensa agli adulti, ma anche ai bambini, il programma di “Duemilalibri” a Cairate, comune che, con la sua biblioteca, ha aderito alla manifestazione organizzata dal Comune di Gallarate – Biblioteca Civica “Luigi Majno”, in collaborazione con la Fondazione Culturale “1860 Gallarate Città” Onlus, il Sistema Bibliotecario “Panizzi”, le librerie gallaratesi Carù, La Fonte e Rinascita e la bustese Boragno, con il patrocinio e il contributo dell’Assessorato alle Culture, Identità e Autonomie della Regione Lombardia e il patrocinio della Provincia di Varese, che, giunta alla sua ottava edizione, si estende per la prima volta a numerose biblioteche del Sistema Bibliotecario “Panizzi” oltre a Gallarate. 

Giuseppe Pederiali per il pubblico adulto e Giusi Quarenghi peri bambini sono gli ospiti attesi nell’Area Feste di via Garibaldi a Bolladello di Cairate. 

Venerdì 26 ottobre alle 21 il primo appuntamento è proprio con Giuseppe Pederiali nella sua veste di autore di gialli, nello specifico della fortunata serie legata all’ispettore Camilla Cagliostri, impegnata in “Camilla e il Grande Fratello” (Garzanti)ro la vede protagonista, non solo a cercare di proteggere una famosa attrice minacciata di morte, ma anche a svelare, nonostante l’opposizione dei superiori, lo strano caso di un rapimento anomalo, che vede protagonista un presunto maniaco che, dopo avere sequestrato quattro persone, sembra manipolarle come a un reality show in cui chi viene “nominato” deve essere ucciso. Pederiali, considerato ormai uno dei maestri del giallo all’italiana, crea ancora una volta un intreccio ricco di colpi di scena, da grande narratore quale si dimostra sempre. La serata sarà introdotta dalla giornalista Sara Magnoli. 

Una delle scrittrici contemporanee per l’infanzia più amate dai ragazzi, Giusi Quarenghi, sarà invece presente con la sua grande e coinvolgente arte narrativa sabato 27 ottobre alle 16, in un pomeriggio magico che si concluderà con una merenda. Non prima, però, di aver conosciuto da vicino una scrittrice eccezionale, autrice tra l’altro di “Il mio Pinocchio” (Giunti), illustrato da Nicoletta Costa, “Io sono tu sei” (Giunti), “E sulle case il cielo” (TipiPittori), poesie illustrate da Chiara Carrer, ma anche dei libri che raccolgono salmi per la voce di un bambino pubblicati da San Paolo e illustrati da Michele Ferri. 

«Il Comune di Cairate e la sua biblioteca – spiega il sindaco di Cairate, Clara Fanton – iniziano con l’adesione a “Duemilalibri” nel potenziamento di un percorso virtuoso che vuole fare del libro e della promozione della lettura un caposaldo dell’attività culturale. La scelta di ospitare un grande narratore come Giuseppe Pederiali, nella sua veste di giallista, va incontro ai gusti dei nostri concittadini, come si manifestano e si esprimono nelle scelte registrate dalla biblioteca. Ma anche la volontà di proporre un incontro per i giovani lettori, tra l’altro con un nome quale è Giusi Quarenghi, tra l’altro già vincitrice del Premio Andersen 2006 come miglior scrittrice, significa voler proporre un momento importante dal punto di vista della crescita sociale e culturale anche ai nostri bambini».  

«Ringrazio il Comune di Cairate, il sindaco Clara Fanton e la biblioteca per la loro adesione alla proposta di “Duemilalibri” – commenta il  presidente del Sistema Bibliotecario “Panizzi”, Maurizio Occhipinti –. Questo è un importante segno di volontà di coordinamento e sinergia nell’ottica di una crescita sul territorio di iniziative culturali importanti».   

Il programma di “Duemilalibri” a  Cairate 

Venerdì 26 ottobre

Ore 21 incontro con l’autore: Giuseppe Pederiali, “Camilla e il Grande Fratello” (Garzanti), area feste via Garibaldi, Bolladello di Cairate 

Sabato 27 ottobre

Ore 16 incontro con l’autore per bambini e ragazzi: Giusi Quarenghi, “Il mio Pinocchio” (Giunti), area feste via Garibaldi, Bolladello di Cairate

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.