Nominato il direttivo della Seprio Servizio

Presidente l’ex vicesindaco Gianfranco Crosta, della Lega Nord. Al Carroccio anche un consigliere, Livio Bianchi, l’altro a Forza Italia, Stefano Moroni

Nominato il primo consiglio di amministrazione della Seprio Servizi. Dopo le polemiche che hanno caratterizzato la cronaca nei giorni scorsi, sul un botta e risposta tra centrosinistra e Lega sulla possibilità di affidare un consigliere all’opposizione, il sindaco ha prvveduto a nominare i tre membri del cda della società di servizi tradatese: Presidente, Gianfranco Crosta (Lega Nord, ex vicesindaco, ex presidente del consiglio comunale); consigliere, Livio Bianchi (Lega Nord, ex assessore ai lavori pubblici); consigliere, Stefano Moroni (Forza Italia, nel direttivo cittadino del partito).
Il consiglio di amministrazione sostituirà l’amministratore unico Claudio Ceriani, attuale direttore generale del Comune che ha guidato la Seprio Servizi in questi primi mesi di attività, in attesa della nomina del cda.
«È stata una scelta basata sulla competenza delle persone – commenta il sindaco Stefano Candiani -. Rifiuto di affrontare ogni polemica politica, ora mi interessano solo i risultati e l’operatività».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.