Una notte per fuggire dagli spettri

Musica live, disco, feste popolari e attività per i piccoli: ecco come passare la serata dopo la minestra di zucca

Siete veramente sicuri di voler rimanere a casa la notte del 31 ottobre? Forse è il caso di non lasciarsi tormentare il sonno da spettri e zucche parlanti o, peggio ancora, dalla tv. Per questo Halloween c’è tanto da fare, anche se non amate questa festa: ogni pretesto è buono per divertirsi. Provate quindi a godervi il clima spettrale e vagamente trash senza pregiudizi, tra dolcetti e scherzetti ci sono buone probabilità di passare una bella serata, a tutte le età.

Iniziamo dando un consiglio ai puristi: vi piace solo l’aspetto celtico di questa festa? Allora provate a passare a Busto Arsizio, dove l’Associazione Comunità Giovanile festeggerà il Capodanno Celtico, a partire dalle 20 presso la sua sede di vicolo Carpi. Si inizierà con una cena a base di piatti celtici (prenotazione al 3498784829), per poi passare a vin brulè e dolci. Infine avrà luogo il concerto del gruppo Ars Antigua.

Per la verità i veri amanti della versione americana Halloween sono ancora i ragazzi tra i 20 e i 30 anni, che ne approfittano per un’uscita nei locali, forse in maschera, certamente con buona musica. Se fate parte di questa categoria l’appuntamento è al Sancho Panza di Varese, dove la sera del 31 suoneranno i Porto Flamingo, un gruppo che miscela rock, folk e reggae. La band è composta da otto musicisti fra fisarmioniche e percussioni, per un’originale musica popolare tutta da ballare. Per stregare il vostro partner in discoteca, invece, passate al Fico d’India di Vedano Olona, con la session di Cl. Audio, uno dei produttori più rappresentativi dell’ electronica italiana. Per l’ occasione suonerà full live set in una miscela di minimal tecno. Alla serata parteciperanno alcuni degli artisti di "milano music movement".

E per chi cerca qualcosa di davvero "alternativo" segnaliamo l’inaugurazione, questa sera, di un locale queer di Varese il Blue Club di Galliate Lombardo (via della Novaglia 61, dietro al Filly’s) Per la cronaca  "Queer” è un termine della lingua inglese che tradizionalmente significava “strano“, “insolito“. In italiano si usa per indicare quelle persone il cui orientamento sessuale e/o identità di genere differisce da quello strettamente eterosessuale. Per chi volesse saperne di più:  Varese è QUEER

Siete fantasmini troppo piccoli per le discoteche? Cari bambini, le vere storie del terrore le trovate solo su antichi libri polverosi, che in pochi hanno avuto il privilegio di sfogliare. Per la notte delle streghe, però, la Biblioteca di Cairate racconterà ai piccoli le storie segrete di streghe e fantasmi. L’appuntamento è dalle 20.30 alle 22.30, con tanto di truccabimbi a tema. Nel pomeriggio, invece, i bimbi lettori sono invitati alla Biblioteca di Daverio, con le fiabe e i racconti di Betty Colombo.

Preferite un’atmosfera più realistica e meno scontata? Gli spettri più simpatici, fidatevi, sono quelli che abitano gli antichi castelli. Per conoscerli di persona visitate il Castello Visconti di Somma Lombardo. L’appuntamento è per le 18, con l’apertura del castello e una visita guidata e personaggi a tema, per poi proseguire con un film per bambini nel cortile del palazzo comunale. Alle 19 entrerà in gioco la cucina con un percorso enogastronomico, per poi assistere alla sfilata caratteristica a tema per il centro della cittadina con animazione di giocolieri, funamboli e saltimbanco. Durante la giornata gruppi di estetisti e parrucchieri coloreranno i volti di grandi e piccini con immagini e tonalità simpatiche e divertenti. In chiusura della serata l’appuntamento è con la musica: dalle 23 in avanti si potrà ballare  fino a notte inoltrata.

Un altro castello incantato sarà quello di Masnago dove, tra le tante opere d’arte moderna di scoprire, i ragazzi dovranno preparare una potentissima pozione magica.

Per la gioia di mamme e papà ci sono anche le feste di piazza, come quella di Laveno Mombello, dove dalle 18 sarà attivo uno stand gastronomico con vin brulè, castagne, salamelle e tanto altro. Il tutto accompagnato dalla musica dei Trenincorsa, in attesa del grande falò. Durante la serata saranno premiati anche i costumi più belli, quindi provate a realizzare qualcosa di orribilmente originale.

A Malnate, streghette e vampiri portano risate, dolcetti e solidarietà, grazie alla festa "Trasformiamo Halloween", organizzata dall’Associazione Music-House.

Certo, questa è la festa delle zucche e delle streghe, ma se vi conosciamo bene allora voi preferite le frittelle. Sono loro le protagoniste a Somma Lombardo dove, tralasciando temporaneamente la dieta ipocalorica, potrete godervi la vera sagra della frittella. Giovedì 1, ma anche sabato 3 e domenica 4, grandi e piccoli potranno custare gli squisiti dolci presso la casa del Curato di via Briante.

Preferite una serata al cinema? Nemmeno in sala starete tranquilli: lasciatevi terrorizzare dalla nuova pellicola di Dario Argento, "La terza madre". Per scoprire dove trovarlo, consultate la programmazione di tutte le sale della provincia in un sito solo: VareseNews Cinema. Tutto questo non vi basta? Allora curiosate nella nostra agenda degli eventi, con tanti consigli in più.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 ottobre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.