Bertolini riconfermato alla guida della Camera di Commercio

Nominati dal Presidente della Regione il nuovo consiglio camerale e il presidente. Per la prima volta entrano due donne

Il Presidente della Regione Lombardia, con decreto n. 10370 del 24 settembre 2008, ha nominato i componenti del Consiglio della Camera di Commercio di Sondrio per il quinquennio 2008/2013.

 

Sono stati nominati i signori:

 

·        Alberto Marsetti,                    per il settore Agricoltura;

·        Belottini Pietro,                         per il settore Agricoltura;

·        Bertolini Emanuele,               per il settore Artigianato;

·        Bresesti Fabio,                        per il settore Artigianato;

·        Del Fante Giacomo,                 per il settore Artigianato;

·        Rodolfi Giancarlo,                per il settore Artigianato;

·        Vergottini Renato,                     per il settore Artigianato;

·        Fabi Corrado,                  per il settore Industria;

·        Mazza Pierangelo,                per il settore Industria;

·        De Peverelli Raffaele,             per il settore Industria;

·        Del Curto Marino,                    per il settore Commercio;

·        Ghisla Piero,                                     per il settore Commercio;

·        Credaro Loretta,                    per il settore Commercio;

·        Tartarini Attilio,                         per il settore Cooperazione;

·        Zulian Barbara,                    per il settore Turismo;

·        Masanti Stefano,                    per il settore Turismo;

·        Tavelli Giuliano,                  per il settore Trasporti e Spedizioni;

·        Erba Mario,                                     per il settore Credito e Assicurazione;

·        Bassi Paolo,                                     per il settore Servizi alle Imprese;

·        Antonucci Marco,                       per il settore Servizi alle Imprese;

·        Romeri Mauro,                       per le Organizzazioni Sindacali dei Lavoratori;

·        Tralli Adelino,                    per le Associazioni di Tutela degli Interessi dei Consumatori e

degli Utenti.

 

Entrano per la prima volta a far parte del Consiglio due donne la Signora Loretta Credaro e la Signora Barbara  Zulian e ben 13 consiglieri di prima nomina che determinano  un notevole ricambio generazionale (età media 51 anni).

Il Consiglio, insediatosi il  6 ottobre 2008, ha confermato Emanuele Bertolini alla presidenza dell’ente per il prossimo quinquennio con 21 voti favorevoli e una scheda bianca su 22 votanti.

 
Emanuele Bertolini, nato a Morbegno il 29 marzo 1967

Residente a Talamona (SO), sposato e padre di 1 figlio.

 

È titolare della Bermec, azienda che occupa circa trentacinque addetti specializzata nella lavorazione meccanica di pezzi ad alta precisione con l’ausilio di macchine a controllo numerico, con sede a Talamona (SO).

 

È Presidente  della Camera di Commercio di Sondrio dal 9 luglio 2007. È componente del Consiglio camerale dal 2003 in rappresentanza del settore artigianato.

 

Principali cariche attuali ricoperte:

 

          Presidente di Ar.co.fidi.  Cooperativa fidi dell’Unione Artigiani della provincia di Sondrio;

          Consigliere della Società di Sviluppo Locale S.p.a;

          Vice Presidente di Politec, Società Cooperativa Polo dell’Innovazione della Valtellina;

          Componente del Comitato Direttivo della Società Economica Valtellinese;

Componente del Collegio di Vigilanza dell’Accordo di Programma (con la Regione Lombardia) per la realizzazione degli interventi di potenziamento e riqualificazione della viabilità di accesso alla Valtellina e alla Valchiavenna.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 ottobre 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.