Neonato ricoverato in rianimazione per la nuova influenza

Il piccolo, di tre mesi, era stato portato a Legnano. Vista la gravità della situazione è stato trasferito in uno dei centri di riferimento della Lombardia

La nuova influenza comincia a colpite l’età pediatrica. L’allarme è stato lanciato dal primario di neonatologia del san Gerardo di Monza dov’è ricoverato un bimbo di tre mesi che ha contratto la malattia probabilmente da un famigliare.
Il piccolo era stato inizialmente portato all’ospedale di Legnano da dove lo hanno trasportato a quello che è diventato uno dei centri di riferimento per la Lombardia. Il piccolo, arrivato il 18 settembre scorso, ha avuto complicazioni polmonari ed è tutt’ora attaccato a un respiratore.

Dal reparto di terapia intensiva neonatale hanno comunicato che il bambino è in leggero miglioramento.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 settembre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.