L’Europa premia il Paesaggio

Entro il 31 ottobre le domande per la partecipazione italiana al premio comunitario, che vuole promuovere i progetti più significativi di politiche sostenibili per la promozione e integrazione del territorio

l Ministero per i Beni e le Attività Culturali organizza la selezione per la partecipazione italiana alla seconda edizione del Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa indetta nell’ambito dell’attuazione della Convenzione Europea del Paesaggio.
L’iniziativa vuole individuare e promuovere i progetti più significativi, che siano risultato evidente di politiche sostenibili volte all’integrazione con il territorio di appartenenza, che costituiscano modelli esemplari di buone pratiche e che, allo stesso tempo, prevedano il coinvolgimento della popolazione nelle diverse fasi decisionali.

La procedura di selezione è rivolta ad amministrazioni pubbliche e organizzazioni non governative che abbiano realizzato interventi volti a dimostrare l’applicazione dei principi della Convenzione stessa. I progetti inviati per la candidatura italiana devono pervenire entro il 31 ottobre 2010 secondo la procedura indicata nel sito www.premiopaesaggio.it.

Possono concorrere alla selezione gli interventi realizzati da più di tre anni e dei quali siano valutabili gli esiti perseguiti e gli obiettivi raggiunti secondo i criteri di sostenibilità, azioni di sviluppo integrate con il territorio e con gli spazi urbani, azioni approntate per sensibilizzare la popolazione sull’importanza del paesaggio, nelle sue molteplici accezioni, per lo sviluppo umano, il consolidamento dell’identità europea e il benessere degli individui e della società nel suo insieme.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.