Paura al Palio: fantino cade e sviene in mezzo alla pista

Silvano Mulas, fantino di Sant'Ambrogio disarcionato e soccorso da alcune comparse. Guarda la fotosequenza

Momenti di paura al Palio di Legnano, dove nel corso della seconda batteria del secondo giro, il fantino del rione Sant’Ambrogio, Silvano Mulas, è stato disarcionato dal cavallo ed è caduto rimanendo svenuto in mezzo alla pista. Nella sequenza delle immagini vediamo che il fantino Mulas all’uscita della curva al secondo giro di pista (in batteria ne devono fare 4) perde l’equilibrio e rimanendo attaccato alle briglie cade a destra. Durante il volo il fantino non riuscirà a girarsi e cadrà a faccia in giù rimediando una brutta botta al volto.
L’impatto con il terreno è così forte che sviene. Rimane per almeno mezzo minuto a terra, immobile. Fino a quando alcune comparse, che si trovavano provvidenzialmente hanno deciso di andare a soccorerlo. Con un tempismo eccezionale, Mulas veniva trascinato a braccia fuori dal campo, verso l’interno, facendo passare il corpo sotto lo steccato alcuni secondi prima che gli altri cavalli in gara transitassero in quel punto.
Il fantino è stato poi soccorso dal 118 e trasportato in ospedale. la sua vita non è in pericolo. Il suo cavallo ha comunque tagliato il traguardo in testa e benché scosso ha vinto la sua batteria. Al posto di Mulas la finale è stata corsa dal fantino Chessa.

Galleria fotografica

Paura al Palio 4 di 7
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 maggio 2011
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Paura al Palio 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.