Torna Realini, la Robur vola

Il tiratore reduce dal lungo infortunio segna 26 punti e trascina la squadra di Piazza. Legnano supera Livorno in trasferta, successo-playoff per la Sangiorgese

Vivigas Costa V. – Abc Varese 66-75 – La domanda sorge spontanea: che Robur sarebbe stata questa con Maurizio Realini (foto L. Minotto) per tutta la stagione? Il rientro in campo della guardia gialloblu ha subito trascinato i varesini al successo esterno: la vittoria su Costa Volpino è fondamentale in chiave salvezza ma mostra soprattutto quale può essere l’impatto di un uomo come Realini, autore di 26 punti in 30′ con 9/19 dal campo e 5 rimbalzi. Non semplice il successo della Abc, sotto nel punteggio per tutta la prima metà di gara quando la Vivigas mostra grande precisione nel tiro pesante. Quando però questo dato cala (non troppo: i bresciani chiudono con 11/22), a salire sono le azioni di Varese: il sorpasso arriva nel terzo periodo e da lì in avanti i roburini non molleranno più la presa reggendo bene a rimbalzo (9 di Martino Rovera) e lucrando sull’alto numero di palle perse dai padroni di casa.
Varese: M. Rovera 7, Nobile 12, Realini 26, Matteucci 7, Lombardi 7, Gergati 10, Mariani 2, Moraghi 4, Lenotti ne, Preatoni ne. All. Piazza.

Royal Legnano – Don Bosco Livorno 70-75 - Un canestro e due liberi di Stefano Leva nell’ultimo minuto di gioco firmano il blitz toscano della Royal arrivata così a 16 vittorie consecutive e con l’obiettivo del primo posto in stagione regolare ormai a portata di mano. Non facile però il successo in riva al Tirreno contro un Livorno mai domo e trascinato dai 17 punti di Modica; Legnano (4 in doppia cifra, 20 punti di Ferrari, bomber di giornata) ha provato a pigiare l’acceleratore nel terzo periodo ma non è bastato per far arrendere i padroni di casa. Di Saponi il -1 del 38′, poi le giocate decisivi del play di Piva a completare l’opera.
Legnano: Leva 12, Ferrari 20, Benzoni 8, Sacco 11, Aimaretti 10, Munini 7, Bianchi 2, Priuli, Corno 5, Cagner ne. All. Leva.

Ltc Sangiorgese – Pall. Fiorentina 85-75 - Vittoria che vale la sicurezza dei playoff per la Ltc di Albanesi, brava a piegare Firenze dopo i recenti passaggi a vuoto. La Sangio coglie dunque l’occasione grazie a un Vitali produttivo (21) e a un’ottima prova nel tiro pesante (7/15) usato con parsimonia e precisione. I "draghi" sono partiti un po’ a rilento con la macchia dei 29 punti subiti nel primo quarto, successivamente lavata da una prova divenuta più concreta anche in fase difensiva, nonostante l’implacabile Grilli (27). Ora i bluarancio rispetteranno il turno di sosta per poi cercare il miglior piazzamento possibile nelle ultime due giornata di campionato.
Sangiorgese: Arrigoni 13, Vitali 21, Fusella 11, J. Mercante 4, Resca, S. Mercante 3, Casati 11, Maspero 16, Bianchi 3, Porta 3. All. Albanesi.

DNBRisultati e classifica

Facebook – Diventa amico di Sport VareseNews

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.