Si toglie la vita e lascia due milioni ai carabinieri

Un anziano di 82 anni si è ucciso lanciandosi dalla finestra del suo appartamento. In uno scritto l'indicazione del Fondo costituito per il personale dell'Arma

 Un’eredità imprevista arrivata in modo tragico. Un anziano di 82 anni si è tolto la vita a Milano gettandosi dalla finestra del suo appartamento. A nulla è valso l’intervento dei sanitari del 118. Gli agenti di polizia intervenuti hanno trovato un biglietto con le ultime volontà dell’anziano e il nome del suo esecutore testamentario, il quale ha indicato la presenza di un Fondo con sede a Roma che persegue finalità a carattere assistenziale e previdenziale in favore del personale dell’Arma sia in servizio sia in congedo, dei familiari del personale deceduto in attività di servizio e per causa di esso e del personale militare e civile in servizio presso i comandi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 luglio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.