Presepe sommerso a Porto Ceresio

Verrà posato domenica 16 dicembre e sarà visibile fino all'epifania

Domenica 16 i subacquei di GODiving (www.godiving.it) poseranno per il secondo anno un presepe nelle acque sottostanti il lungolago di Porto Ceresio. Fino all’Epifania, sarà possibile ammirare la composizione natalizia dalla bella passeggiata di Porto: il sito, infatti, è segnalato da un cartello sulla balaustra, è posto a una profondità limitata (un paio di metri) e sarà illuminato durante le ore notturne.

Questa nuova, piccola impresa non costituirà un problema: questo gruppo di subacquei è abituato a
immergersi nelle fredde acque invernali dei nostri affascinanti laghi, praticando da anni una “subacquea a
chilometro zero”.

Il Comune di Porto Ceresio ha patrocinato il progetto, proseguendo il suo supporto alle iniziative mirate
ad accrescere la sensibilità dei cittadini verso le bellezze naturali della nostra terra di laghi e le correlate
esigenze di tutela ambientale. GODiving ringrazia anche REM Srl che ha coperto i costi per il nuovo presepe anche in questo difficile momento economico.  Con la posa del presepe si conclude il ciclo delle iniziative 2012 di GODiving. L’anno nuovo sarà ricco di altri progetti ormai collaudati (come la pulizia del Ceresio, i corsi di sub, le conferenze ecologiche e lo stesso presepe) e di novità (come una conferenza sulle immersioni nei laghi e un manuale per la “subacquea in acque dolci”).

GODiving ringrazia Roberto Roggiero della a.s.d. Pro Patria ARC Busto, Giammario Semenza di Esserre, Mario Romor di ESA, Antonella, Andrea, Donatella e Lorenzo di REM Srl per la collaborazione e gli incoraggiamenti ricevuti. GODiving è altresì grato ai nuovi e vecchi amici che hanno condiviso la passione per l’acqua dolce e ai giornalisti che hanno dato ampio risalto ai piccoli progetti realizzati. Buon Natale… subacqueo e arrivederci al 2013.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.