Varese, l’infermeria è già piena

A due giorni dalla gara di La Spezia (sabato 17, ore 15) che aprirà il girone di ritorno, mister Bettinelli deve già fare la conta degli uomini a disposizione. Distorsione al ginocchio per capitan Neto

 
(Neto Pereira salta l’appuntamento con lo Spezia)


Il conto alla rovescia sta per finire: sabato 17 gennaio alle ore 15 il Varese scenderà in campo al “Picco” di La Spezia per la prima giornata del girone di ritorno di serie B dopo la lunga sosta natalizia. 
Non riparte però al meglio l’anno per mister Stefano Bettinelli, che dovrà già fare i conti con assenze importanti, iniziando da quella di Neto Pereira; il capitano biancorosso ha riportato in allenamento una distorsione del ginocchio destro che lo terrà lontano dal campo per almeno un paio di settimane. Anche Francesco Luoni è in forte dubbio per la trasferta ligure: il difensore ha riportato una distorsione alla caviglia sinistra, anche se le condizioni del laterale sono meno gravi di quelle del brasiliano e stringendo i denti potrebbe rientrare tra i convocati. Luoni ha svolto lavoro differenziato assieme a Martino Borghese, che soffre di un risentimento all’adduttore, e a Niccolò Dondoni, che si sta riprendendo dal guaio muscolare. Rimangono da valutare le condizioni di Arturo Lupoli, mentre Dennis Scapinello, che sta recuperando dopo l’operazione al menisco, dovrebbe accasarsi alla Lucchese in prestito. In ripresa Andrea Cristiano, anche se non ancora arruolabile, mentre Leonardo Capezzi sarà a disposizione dopo il ritiro con l’Italia Under 20. 
Infine Krisztian Tamas il cui futuro sarà lontano da Varese – il terzino dovrebbe far ritorno al Milan prima di accasarsi in prestito in un’altra squadra – e intanto sosterrà lo stage con la nazionale ungherese under 20 dal 17 al 28 gennaio in Spagna.
Venerdì mattina ci sarà l’allenamento di rifinitura prima della partenza per la Liguria nel pomeriggio. L’arbitro dell’incontro sarà il signor Gavillucci di Latina. 
 
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 gennaio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.