Fabrizio Macchi “lupo di mare” vincente con +39 Challenge

Il "fenicottero" porta fortuna come diciottesimo uomo, e l'imbarcazione batte i rivali tedeschi in una regata dell'America's Cup

 

Fabrizio Macchi ha partecipato come “18° uomo”, a bordo di +39 Challenge, ad una
prova dell’America’s Cup.

Una giornata davvero
insolita per il "fenicottero" di Varese che racconta così la sua prima volta in
barca a vela: «Ho conosciuto un mondo completamente diverso rispetto a
quello a cui sono abituato. Sono rimasto affascinato dalla tecnologia presente
sull’imbarcazione di +39. Per uno come me, da sempre interessato all’evoluzione
della scienza, è stato davvero emozionante poter vedere da vicino come la
tecnologia si sposi ad uno sport vicino alla tradizione e alla natura come la
vela
».

  

Un debutto fortunato
per Fabrizio: la regata, infatti, è stata vinta da +39 Challenge che ha tagliato
il traguardo con un vantaggio di 30 secondi su Team
Germany.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.