«Le decisioni sul rione devono rispettare i cittadini»

Il comitato "Conserviamo sant'Ambrogio" lancia una raccolta firme su un possibile utilizzo di un'area del quartiere; se ne discute il 10 maggio al circolo "L'avvenire"

Riceviamo e pubblichiamo

Durante la riunione del Comitato del 20 Aprile u.s. è stata preannunciata una iniziativa che riguarda l’intera area di fronte alla Banca.

L’iniziativa consiste un una petizione popolare, che dovrà essere  firmata dal maggior numero di cittadini e che sarà trasmessa alle Autorità Locali nonché ai privati proprietari degli immobili e dei terreni in argomento.

Lo scopo è quello di manifestare l’opinione del rione relativamente al possibile utilizzo e destinazione di una zona che si colloca in una posizione centrale del rione, e per la quale le scelte che si prenderanno dovranno essere rispettose della dimensione sociale, delle caratteristiche artistico-ambientali e delle esigenze dei cittadini del rione. 

Gli abitanti di S. Ambrogio sono pertanto invitati al lancio della campagna di raccolta delle firme che avverrà giovedì 10 Maggio p.v. presso il Circolo “L’Avvenire” (Piazza del Milite Ignoto) alle ore 21:00, dove potremo discutere dell’iniziativa e bere insieme un bicchiere di vino.

 

Partecipate tutti, il Comitato lavora per il rione e per i suoi residenti!

Per ulteriori informazioni:
e-mail: conserviamosantambrogio@yahoo.it 
Sede: Circolo “L’Avvenire”, Piazza del Milite Ignoto, 21100 Varese
Telefono: 340 6314670

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.