Addio freddo, si brucia la Giöeubia

Anche Cairate si prepara ad accendere il tradizionale falò: domenica 3 febbraio al pratone di via Dante

Potete chiamarla Giöeubia, Giobia o Giubiana, in ogni caso è sempre lei la vecchia che rappresenta la stagione fredda, e che viene ricreata in un grande falò tramandato direttamente da tradizioni antiche.
 
Cairate, come tanti città e paesi della provincia, non sfugge a questo prezioso simbolo, che fa comunità ed in fondo esorcizza le fatiche dell’anno. Il falò sarà acceso domenica 3 febbraio alle 19:15, sul pratone di via Dante. Ovviamente non mancheranno vin brulè, polenta, bruscitt e zola.
 
L’evento è realizzato dal Comune in collaborazione con il Gruppo Alpini, e grazie al sostegno della Protezione Civile.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.