È un Varese sempre più samba

Nuovo attaccante per Lorenzini: è il 26enne brasiliano Douglas. Proviene dal Widzew Lodz, la squadra polacca che lanciò Zibì Boniek

Si allunga di un’altra unità la colonia brasiliana del Varese. La società del direttore generale Luca Sogliano ha infatti annunciato l’acquisto di un altro esponente del calcio samba che va ad aggiungersi a Silva, Dos Santos e Gabionetta, sempre che quest’ultimo non venga ceduto sul mercato.

All’ombra del Sacro Monte vedremo quindi un nuovo attaccante, Douglas Freitas Cardozo Rodriguez, o più semplicemente Douglas (nella foto con la maglia del Chiasso). Il brasiliano (è nato a San Paolo nel 1982 ma ha passaporto portoghese) vanta un pedigree con i fiocchi: nel suo Paese ha collezionato 37 presenze (con 8 reti) con la maglia del Santos, la squadra che fu di Pelè tra il 2002 e il 2005, inframezzate da una stagione al Goias (20 partite, un solo gol).
Il suo approdo in Europa non è avvenuto tanto distante da qui: nel 2005/06 e per una parte della stagione successiva Douglas ha giocato al Chiasso, segnando in tutto 5 gol in 19 gare. Nel frattempo il giocatore ha testato anche l’Italia, disputando il ritiro estivo con la maglia dell’Atalanta per poi tornare in Ticino.
Conclusa la stagione 2007 nella serie B spagnola con l’Elche, il paulista è stato tesserato dal Widzew Lodz, club polacco famoso per aver dato al calcio il più grande giocatore di quel paese, l’ex juventino Zbignew Boniek.
In Polonia però Douglas non ha sfondato, giocando in sole quattro occasioni senza andare in rete. Uno scarso utilizzo che lo ha portato a rescindere il contratto e a rimettersi sul mercato, dove lo ha pescato Sogliano.

L’attaccante, che può giocare sia al centro sia sulla destra, non sarà comunque in campo domenica a Olbia, perché servono alcuni giorni per ottenere il transfert. È quindi ipotizzabile che Douglas saggi il campo in C2 nel corso del match del 10 febbraio, al Franco Ossola contro il Pavia, anche perchè la settimana precedente il campionato sarà in pausa.
Lorenzini avrà così tempo di testarlo, studiando le diverse combinazioni a propria disposizione.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.