Il paese si ferma, in centinaia salutano Alessia

Una folla di giovani ha salutato la giovane morta nel tragico incidente a Baraggia di Viggiù

Una bara bianca, rose bianche, tanti striscioni e cartelli. In giro per il paese scritte sull’asfalto salutano Alex, Alessia Apollonia, 14 anni, falciata mentre tornava dalla festa del paese da un’auto impazzita in una maledetta domenica di gennaio. Il suo funerale ha fermato tutta Saltrio,il paese ha trattenuto il fiato per due ore mentre nella chiesa diei santi Gervaso e Protaso Don Giorgio, parroco del paese, e Monsignor Luigi Stucchi officiavano insieme il funerale. Significativa la presenza di Mons. Stucchi che ha voluto esserci per stare vicino ad una comunità che non si è ancora ripresa dallo choc:«Accanto ad Alessia c’era una luce delicata, poi si è rivestita di un colore diverso – ha detto Stucchi – e dopo aver terminato il giro dei colori riprende da capo quella luce che non voleva porre termine ad un tempo. Oggi proviamo un dolore fuori misura, ogni giovane è un progetto».

Galleria fotografica

Funerali di Alessia 4 di 9

La mamma di Alessia ha affidato le sue parole a chi poteva leggerle per lei:«A voi genitori, state vicini ai vostri figli, non lasciateli soli nel cammino della vita – ha scritto – il destino è dietro l’angolo». Gli amici dell’I.t.c. Daverio la ricordano in mille striscioni colorati, la sua foto campeggia ovunque, le lacrime non si fermano. Un lungo applauso si espande dall’interno della chiesetta fino alle centinaia di persone che non sono riuscite ad entrare e pone fine alla cerimonia. Il feretro bianco viene portato a mano fino al cimitero che si trova poco lontano mentre la folla silenziosa lo segue in quest’ultimo disperato tragitto.  Gli amici non vogliono abbandonarla e la seguono fino all’ultimo. Sul luogo della tragedia, alla Baraggia di Viggiù, tra i tanti fiori c’è uno striscione che riassume in due parole prese in prestito da una famosa canzone, il senso di questa tragedia: destinazione paradiso.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Funerali di Alessia 4 di 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.