Lugano sempre più città fieristica e congressuale

Dati positivi dal turismo invernale per la città del Ceresio grazie ad una serie di eventi fieristici e congressuale

Il turismo luganese va a gonfie vele. Segno più per le presenze in città con un aumento del 3,7% nel 2007 rispetto al 2006. Se si considera che il 2006 aveva già segnato una crescita. Bene i mesi estivi di giugno (+4,4%) e luglio (9%). Per chi pensa, poi, che d’inverno a Lugano il turismo è una chimera vediamo un +15,7% di presenze nel mese di dicembre e un +17,9% a novembre sempre in rapporto agli stessi mesi del 2006. In merito alla stagione fredda va segnalata l’intraprendenza di Hotelleriesuisse – sezione Lugano che, con il contributo di Lugano Turismo e in collaborazione con la Società Navigazione del Lago di Lugano e la ditta Motoscafi Riuniti, offre il servizio bi-giornaliero di navigazione tra Lugano, Paradiso e Gandria. L’interessante iniziativa è nata in quanto ci si è resi conto che grazie alle condizioni meteorologiche favorevoli la clientela richiedeva sempre più questa offerta. Da un certo punto di vista questi dati possono apparire sorprendenti, ma c’è una chiara spiegazione: sono da ricondurre alla presenza di tre importanti eventi –   il Salone della vacanze I Via ggiatori, il Salone del gusto PiùGusto e le Giornate dell’Esercito. Queste ultime hanno richiamato a Lugano moltissime persone da tutta la Svizzera. Mentre le fiere hanno visto la partecipazione di numerosi espositori provenienti dall’estero e di un folto pubblico internazionale. Quindi possiamo tranquillamente sostenere che la regione di Lugano, dopo essersi affermata come meta congressuale, si sta delineando sempre più come polo di interesse fieristico.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.