Nuove imprese: ecco i finanziamenti

Le risorse complessive sono di 20 milioni di euro a livello regionale. La Camera di Commercio disponibile per le informazioni

Ci sono ben 20 milioni di euro a disposizione degli aspiranti neo-imprenditori che vogliano avviare un’attività sul territorio della Lombardia. Le importanti risorse, destinate a finanziamenti a tasso agevolato, sono infatti state stanziate dalla Regione.

In particolare, i fondi sono destinati a:
· neoimprese formate per 2/3 da giovani, donne, soggetti svantaggiati
· ditte individuali e imprese familiari del settore manufatturiero, dei servizi alle imprese ed alle persone
· spin-off universitari (costituiti da universitari o con la partecipazione di università)
· incubatori di impresa
· nuove associazioni professionali operanti in settori tecnico scientifici
· nuove imprese operanti nel settore dei servizi di cura per l’infanzia
Le neo-aziende dovranno essere iscritte al Registro delle Imprese da non più di 12 mesi.

Il Centro Informazione Economica della Camera di Commercio varesina (tel. 0332/295.361; mail: pni@va.camcom.it) è a disposizione per fornire agli interessati tutto il materiale informativo necessario per partecipare al bando regionale.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 31 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.