Pioggia e neve, Protezione Civile in preallarme

Nella giornata di sabato la fase più intensa dei fenomeni. Pioggia mista a neve da Varese in su, previste intense nevicate sopra gli 800 metri

Preallarme per rischio idrogeologico alluvionale – codice 1, a partire dalla mezzanotte di oggi per le province di Sondrio, Varese, Como, Lecco, Milano, Bergamo dove sono previste precipitazioni che supereranno la soglia di attenzione fissata a 50 mm nelle 24 ore.
Lo ha disposto la Protezione Civile della Regione Lombardia in base alle informazioni pervenute da ARPA Lombardia-SMR (Servizio Meteorologico Regionale). Sulla Lombardia è infatti previsto il transito di una perturbazione nordatlantica che porterà intense precipitazioni anche a carattere di rovescio.
Le precipitazioni risulteranno da moderate a forti, in particolare nelle province di Varese, Como e Lecco (valori massimi tra 60 e 80 mm/24h) e più localmente nella provincia di Bergamo.

La fase acuta è attesa tra le ore 6 e le ore 20 di sabato 12 gennaio.
Il limite delle nevicate, inizialmente tra i 500 e 700 m – tanto che nel Varesotto pioggia mista a neve è scesa venerdì fin verso la pianura, e da Varese in su nevica, salirà a 800-1200 m nella giornata di domani grazie a un lieve rialzo termico. Si conferma la previsione di nevicate moderate o forti tra 1000 e 1800 m (15-40 cm/24h) e ovunque forti oltre 1800 m (30-50 cm/24h, con accumuli fino a 80 cm nel corso di tutto l’evento), più probabili su Prealpi Orobie e Alta Valchiavenna. Sono previsti venti forti in alta quota.

In tutti i Comuni si raccomanda particolare attenzione per l’eventuale riattivarsi di fenomeni franosi in zone a rischio, e possibili esondazioni di corsi d’acqua in zone abitate. In montagna prudenza per la possibilità di slavine dovute all’accumulo di consistenti quantitativi di neve.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.