Incendio di Solbiate, ancora al lavoro i Vigili del fuoco

I pompieri hanno lavorato tutta la notte per tenere sotto controllo eventuali focolai. Sul posto operai per rimuovere le macerie

Vigili del fuoco ancora al lavoro a Solbiate Arno, dove un grosso incendio ha distrutto un’intera ditta mercoledì mattina, 13 agosto. Sul posto, nella mattinata di giovedì, anche gli operai di una ditta per la rimozione degli inerti: il tetto, infatti, dopo che l’incendio è stato domato e le fiamme spente, è crollato, lasciando in piedi solo alcuni muri perimetrali e macerie.
A seguire le operazioni di rimozione ci sono anche i Vigili del Fuoco di Varese, che sono rimasti in loco anche tutta la notte per evitare che vi fossero dei focolai sotto le macerie che potessero riprendere la propria attività. E sono proprio questi focolai che vanno tenuti sotto controllo anche durante tutta giornata, nelle operazioni di rimozione. I vigili del fuoco sono presenti con cinque uomini e due autobotti, soprattutto per vigilare sulla sicurezza di chi sta lavorando sulla struttura.

Ancora sconosciute le cause dell’incendio che ha colpito la Tecniplast, ditta di materie plastiche al momento chiusa per le ferie estive.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore