Italia da applausi, argento dall’arco a squadre

Delusione Pellegrini, solo quinta nei 400 stile. Arceri secondi solo ai favoriti sudcoreani

Si è aperta con la delusione per il quinto posto di Federica Pellegrini nei 400 stile libero donne la giornata olimpica degli azzurri, che nel prosieguo hanno conquistato altri due ori.
Vincono infatti sia Valentina Vezzali nel fioretto individuale (bronzo alla Granbassi) sia Giulia Quintavalle nel judo.

Arco. Il primo alloro di giornata è anche il terzo argento della spedizione a Pechino. Lo conquista la squadra maschile del tiro con l’arco, dove per la prima volta dopo tre edizioni non era presente il gallaratese Frangilli. L’Italia di Di Buò, Galiazzo (nella foto) e Nespoli è arrivata in finale dopo aver eliminato ai quarti il Canada ed in semifinale l’Ucraina. Nell’atto conclusivo però i favoritissimi arceri della Corea del Sud hanno avuto la meglio sugli azzurri dopo una gara molto combattuta, con il punteggio di 227-225.

Nuoto. La ventenne Pellegrini, dopo la buona prova in staffetta, non è andata oltre il quinto posto nella gara che ha dato l’oro alla Adlington (Gb), l’argento alla Hoff (Usa), il bronzo alla Jackson (Gb). Nei 100 farfalla donne, oro all’australiana Trickett, argento alla statunitense Magnuson e bronzo all’australiana Schipper. Tra gli uomini il giapponese Kitajima oro e primato del mondo nei 100 rana, argento al norvegese Oen, bronzo al francese Dubosq. Brembilla fuori dalla finale dei 200 stile libero. Di Tora eliminato nei 100 dorso. Nella 4×100 stile libero oro e primato del mondo per gli Usa trascinati da Sullivan, Francia e Australia seconda e terza, per lItalia (Calvi, Galenda, Belotti, Magnini) quarto posto col record nazionale (3’11"48).

Pallanuoto femminile. Italia batte Russia 9-8 (vedi l’articolo)

Volley femminile. Con Tai Aguero in campo azzurre vincenti contro il Kazakistan per 3-0: seconda vittoria di fila per le ragazze di Barbolini. 

Tennis. Starace eliminato da Nadal, Bolelli da Hanescu, Mara Santangelo sconfitta dalla russa Safina. Seppi coglie un bel successo sullo spagnolo Robredo.  

Tiro a segno uomini. Nella carabina 10 metri fuori Campriani e De Nicolo mancano l’accesso alla finale. Oro all’indiano Bindra, argento al cinese Zhu, bronzo al finlandese Hakkinen. 

Tiro a volo donne. Gelisio eliminata dopo la terza serie, chiude settima. 

Equitazione. Nel completo, prova di cross country, l’Italia chiude con un ottimo 198.40 ed è quarta dietro a Germania, Australia e Gran Bretagna. Possibilità di medaglie nelle finali di domani.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore