Storm Mountain vola a prendersi il Città di Varese

L'allievo di Grizzetti montato da Vargiu si impone nella corsa più attese dell'anno davanti a un grande pubblico

Storm Mountain, il cinque anni allenato da Bruno Grizzetti, ha vinto sabato sera la 57° edizione del Gran Premio Città di Varese, la corsa più attesa dell’ippodromo Le Bettole che con questo appuntamento ha chiuso la stagione estiva.
Gran prova quella del purosangue affidato nell’occasione a Dario Vargiu che nella retta finale ha piazzato uno spunto irresistibile per i pur quotati avversari.
Posti d’onore non senza un po’ di sorpresa, per Indovinello, allievo di Ignozza con in sella Gambarota e per Rangefinder, allenato da Gasperini e montato da Virdis.
Gara comunque combattuta, che nelle prime fasi ha visto il favorito Fa a Mezz tenersi nelle prime posizioni senza però riuscire a piazzare la stoccata vincente.
Più che positiva la risposta del pubblico, che ancora una volta in occasione del Gran Premio è accorso il massa alle Bettole, attirato oltre che dalle corse anche dagli spettacoli di musica e di acrobati presentati dalla Varesina tra una gara e l’altra.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore