Atti intimidatori contro l’Udc

Prima il furto nella sede di via Pellico e poi la distruzione di un gazebo. Preoccupazione di Luca Ruffino

“In questi giorni abbiamo subito gravi atti intimidatori”. Lo rende noto il coordinatore cittadino dell’Udc di Milano, Luca Ruffino.  “Prima il furto con scasso nella sede di via S. Pellico e poi, la scorsa notte, la distruzione di un gazebo Udc in Piazza Piemonte, seguito da minacce personali. Queste azioni deprecabili – ha commentato l’esponente centrista – non ci impediranno di continuare la nostra campagna elettorale e di portare avanti i nostri valori di tolleranza e moderazione”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Maggio 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.