Pro Patria-Alessandria per la Coppa Italia

Mercoledì 7 ottobre alle 20.30 lo "Speroni" ospiterà il primo impegno dei tigrotti nella coppa di Lega Pro. La società conferma, per ora, mister Manari

La situazione in casa Pro Patria sembra proprio non voglia essere serena e, dopo la sconfitta interna contro il Novara dell’ultimo turno di campionato, la panchina di Beppe Manari ha traballato pericolosamente, ma per ora la società sembra voler confermare la propria scelta di puntare sul giovane tecnico. Intanto mercoledì 7 ottobre (ora 20.30) i tigrotti saranno impegnati per la Coppa Italia di Lega Pro contro l’Alessandria allo “Speroni”. Cristiano e compagni hanno già affrontato i grigi in questa stagione. Era la seconda giornata e l’ex Rosso puniva la Pro sul campo di Ivrea. Da quel 30 agosto le condizioni non sono cambiate per le due formazioni: i piemontesi stanno continuando il loro campionato tra alti e bassi, guidati dal terzetto offensivo Buglio, Artico e Fantini, mentre il pessimo stato di forma dei bianco blu è, purtroppo, conosciuto da tutti. Questa parentesi di Coppa per la Pro potrebbe diventare un buon salvagente in caso di vittoria, quanto meno per risollevare il morale della piazza, anche se la situazioni di Manari non sembra del tutto essersi risolta.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Ottobre 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.