Lutto per l’Isola dei Famosi, è morto Carlo Capponi

Il bidello di Bologna aveva partecipato all’edizione 2008 diventando un fenomeno dell’epoca

Carlo CapponiE’ stata la maschera buffa e malinconica, rompicoglioni e dolce dell’edizione 6 dell’Isola dei Famosi, quella di Belen e di Rossano, quella della De Blank e di LuxuriaCarlo Capponi, per chi seguiva il reality, era diventato un tormentone con quel “Simonaaaa” che avevano imitato persino a Scorie, primo dei non famosi diventato famoso proprio con quella trasmissione.

Galleria fotografica

E' Morto Carlo Capponi 4 di 9

Ieri però, il mitico “Capponi”, laureato in Storia dell’Arte ma per anni bidello all’Università di Bologna, dalle parole senza filtro e dalla lacrima facile, è tornato sui giornali – dopo l’effimera notorietà seguita alla sua partecipazione alla trasmissione – protagonista di una notizia triste:  perchè è morto per un malore nella sua casa di Zocca, nel bolognese. Aveva 58 anni.

Delle stranezze scoperte sull’isola, una è che era un vero fan delle banane. La seconda è che si era invaghito della contessa Patrizia De Blanck, con lui sull’isola. Che oggi ha dichiarato : “Qualche giorno fa Carlo era ai Castelli Romani per una serata e mi chiese di trovare un po’ di tempo per stare con lui. Non lo accontentai, presa da mille impegni ed ora me ne dispiace tanto. Lo ricorderò sempre con tenerezza per la semplicità da bambino del suo cuore.”

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Aprile 2011
Leggi i commenti

Galleria fotografica

E' Morto Carlo Capponi 4 di 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.