Un anno di “Varese nel cuore”: «Obiettivi centrati»

La presentazione della campagna abbonamenti è servita anche a fare il punto sul consorzio: dalla sede alla squadra in carrozzina, passando per i risultati sportivi. E il budget è cresciuto

La presentazione della campagna abbonamenti della Cimberio è stata anche l’occasione ufficiale per fare il punto sul consorzio proprietario della Pallacanestro Varese a circa un anno dal proprio insediamento. La "famiglia" ha superato i 50 aderenti, come abbiamo raccontato pochi giorni fa, e oggi annuciato il 53o socio: si tratta di un’azienda nota e importante del territorio, la "Garda" di Samarate, altro bell’esempio di imprenditoria che scommette sul club più vincente della provincia.
Il marchio di intimo tra l’altro ha sviluppato un programma di co-marketing con il club del presidente Vescovi e in base a questo accordo produrrà il merchandising con il marchio "Varese nel Cuore" e metterà a disposizione i propri outlet per vendere sia i biglietti sia i capi e gli oggetti targati Pallacanestro Varese.
«Siamo partiti in 18 e siamo in 53 – ha detto il presidente del consorzio Michele Lo Nero (a destra nella foto con Marco Zamberletti) – e non possiamo che essere soddisfatti dei passi che sono stati fatti in questo anno. Ovvio però che non ci basta: possiamo e dobbiamo fare meglio e porci altri obiettivi come quello di arrivare a 70/80 soci per l’inizio del camponato (9 ottobre ndr). Per allora metteremo in calendario anche una riunione con tutti gli aderenti per fare il punto della situazione».
Lo Nero – con Cecco Vescovi – ha poi voluto sottolineare un punto importante legato al consorzio: «Se il primo obiettivo era la sopravvivenza e la crescita del club e della prima squadra, non va dimenticato che "Varese nel cuore" è partito anche con altre mete. Una, che stiamo raggiungendo, è quella del rinnovamento delle strutture e quindi del palazzetto, un’altra riguardava l’apertura di una sede centrale come è avvenuto in piazza Montegrappa. E ancora, tenevamo a puntellare il vivaio dove abbiamo messo una figura di primo piano come Franco Passera e a sostenere il sociale, con la fondazione della squadra di basket in carrozzina. Una realtà che rinascerà nel segno del consorzio e che invito tutti a seguire da vicino». 
Nel complesso (vanno considerate sponsorizzazioni e introiti vari), per squadra e società, i dirigenti biancorossi dovrebbero centrare l’incremento del budget del 5% rispetto alla stagione scorsa; non un numero esorbitante ma comunque significativo visto l’andamento in calo della maggior parte dei club di Serie A (Roma, Caserta, Treviso, solo per fare qualche esempio).
A tal proposito, sta per essere ufficializzato il rinnovo del contratto con lo sponsor principale Cimberio, mentre si attendono ancora notizie da Roma, dalla sede del secondo abbinamento Sisal. «Nel frattempo però non mancano i contatti interessanti con altre aziende – hanno rassicurato Lo Nero e Zamberletti – anche per possibili sponsor da posizionare sulle maglie».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Luglio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.