Capodanno in piazza tra musica, fuochi d’artificio e lenticchie

Appuntamento in piazza Roma per l'ultima notte dell'anno con tanti eventi per tutti

Non c’è Capodanno che a Campione d’Italia non accompagni la staffetta del tempo e tra 2011 e 2012 la locale Azienda Turistica non viene meno ad una tradizione particolarmente gradita offrendo una brillante esibizione – fuochi pirotecnici a parte – per l’appuntamento con il brindisi più classico dell’anno. Il compito è stato affidato alla Blunotte Swing Band, formazione swing che fornirà la colonna sonora – pianoforte, contrabbasso, batteria jazz, voce straordinaria della cantante – ad una notte sempre diversa dalle altre. A segnare il tempo contribuiranno anche i fuochi d’artificio, illuminando la mezzanotte tra San Silvestro e Capodanno. L’appuntamento è alle 22 del 31 dicembre: musica e ballo, in Piazza Roma, accompagneranno tutti verso il beneaugurante piatto di lenticchie e cotechino, goloso intermezzo di una festa che continuerà con gli auguri di buon anno 2012 da parte di Amministrazione comunale e Azienda turistica dell’enclave. Per informazioni Azienda turistica telefono 00 41 91 649 50 51.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Dicembre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.