Una rete per rilanciare commercio e turismo

Presentato ufficialmente il Distretto del Commercio “Due Laghi” tra i comuni di Gavirate, Travedona, Comerio, Biandronno e Bardello

E’ stato inaugurato questa mattina nella piazza del Comune di Gavirate il Distretto del Commercio “Due Laghi”, la rete formalizzata a gennaio 2011 che vede coinvolti i comuni di Gavirate, Travedona, Comerio, Biandronno e Bardello nella formazione di un distretto commerciale e turistico.

«Oggi nasce un distretto che lega i nostri comuni solo dal  punto di vista del commercio, ma anche del turismo – ha spiegato il presidente del Distretto e vicesindaco di Gavirate Claudio Brugnoni – Questo perché il turismo è fonte di attratività per il commercio».

Alla nascita del distretto hanno contribuito le amministrazioni locali dei comuni coinvolti, Regione Lombardia, le associazioni del commercianti e il centro commerciale di Gavirate, tutti presenti con i loro rappresentanti all’inaugurazione di questa mattina.

«Ci rivolgiamo ad un pubblico locale, nazionale ed internazionale – ha continuato Brugnoni – perché venga sulle sponde dei nostri laghi a portare valore per i nostri commercianti. Dai kit antirapine ai finanziamenti per le vetrine fino alle iniziative di comunicazione, tra cui il sito e i totem multimediali, sono loro infatti il nostro obiettivo».

E proprio per sancire nel segno della concretezza l’inaugurazione, il neonato distretto ha organizzato per questo un weekend una due giorni di shopping, arte, spettacolo e divertimenti con lo scopo di portare ai propri cittadini il meglio dell’offerta locale, commerciale e turistica.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Dicembre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.