Cuneo – Pro Patria il finale 0-3

I tigrotti scendono in campo in Piemonte per recuperare la gara rinviata per neve a gennaio. Cusatis torna a sedersi in panchina dopo la lunga squalifica e vuole fare il colpo grosso

SECONDO TEMPO

TERMINA LA GARA: LA PRO PATRIA ESPUGNA 3-0 CUNEO
45′
Giannone va vicino al quarto gol 
40′
Artaria prende il posto di Mora
35′
La Pro cambia qualcosa: fuori Cozzolino e Serafini, dentro Comi e Viviani
30′
La Pro controlla senza correre rischi. Sentinelli manda alto da buona posizione di testa
25′
Gara praticamente chiusa. La Pro mantiene la concentrazione mentre il Cuneo prova almeno a mettere a segno il gol della bandiera
20′ Ancora Serafini va vicino al quarto gol, ma il suo tiro termina sul palo interno
18′ GOL – Serafini segna la sua doppietta personale e il terzo gol della Pro insaccando un bell’assist di Giannone
15′
Nessuna occasione davvero interessante
10′
La Pro Patria abbassa i ritmi e non corre rischi
5′
I tigrotti mantengono il controllo della gara e del gioco
1′
Sostituzione per il Cuneo: Fantini lascia il posto a Ferrario
1′ Inizia la ripresa

PRIMO TEMPO

48′ Fine primo tempo: Cuneo-Pro Patria 0-2
45′
Serafini va vicino al terzo gol con un diagonale che termina di poco a lato
40′
Finiscono sul taccuino dell’arbitro Bruccini e Bonfanti 
35′
La squadra di Cusatis amministra il doppio vantaggio
29′ GOL – Cozzolino raddoppia con un preciso diagonale
25′
La Pro gestisce il vantaggio e l’uomo in più e va in cerca del secondo gol
20′ Cozzolino impegna Rossi alla respinta con i piedi ben lanciato da Serafini
16′ Ezio Rossi, allenatore cuneese toglie la punta Personè e mette in campo un difensore, Passerò per ricomporre la linea a quattro
15′ GOL – Serafini dal dischetto realizza battendo Rossi
14′
L’arbitro Intagliata di siracusa concede il calcio di rigore alla Pro Patria per atterramento di Cozzolino da parte di Carretto, espulso per il fallo
7′
Bonfanti riprende una respinta della barriera su punzione di Giannone, ma Rossi para e gli nega la gioia del gol
5′
Nessuna grande occasione nei primi minuti di gara. I tigrotti si fanno preferire sui padroni di casa
1′
Via alla gara

Mister Giovanni Cusatis torna in panchina dopo la lunga squalifica e cerca di condurre la Pro Patria verso una vittoria che sarebbe importantissima per il futuro del campionato tigrotto. Formazione confermata rispetto la gara di domenica a Borgo a Buggiano. Unico cambio sulla fascia destra di difesa, dove Bonfanti prende il posto di Gambaretti.

LA FORMAZIONI:

CUNEO (4-3-1-2): Rossi, Cintoi, Donida, Sentinelli, Longhi; Carretto, Di Quinzio, Cristini; Personè; Lodi, Fantini. All.: Rossi
PRO PATRIA (4-3-1-2): Frasca; Bonfanti, Nossa, Rudi, Taino; Bruccini, Vignali, Mora; Giannone; Serafini, Cozzolino. All.: Cusatis.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 febbraio 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore