Intitolato a Bruno Ravasi il largo davanti alla Chiesetta di Santo Stefano

La cerimonia ufficiale si svolgerà alla presenza delle autorità domenica prossima 17 giugno alle ore 11.00. Sabato sera un concerto dedicato all'occasione

Al grande architetto Bruno Ravasi sarà intitolato il largo davanti alla “sua” chiesetta di santo Stefano a Bizzozero. La cerimonia ufficiale si svolgerà alla presenza delle autorità domenica prossima 17 giugno alle ore 11.00 (dopo la santa Messa delle 10.00 celebrata dal parroco don Nino Origgi). L’intitolazione avviene due anni dopo la festa organizzata a 40 anni dall’inizio dei lavori di restauro condotti da Ravasi. Per questa occasione, l’Associazione laicale don Luigi Antonetti e la comunità parrocchiale di Bizzozero organizzano un concerto di violino e fortepiano in programma per sabato 16 giugno, alle 21, nella chiesa di santo Stefano a Bizzozero (via Portorose). Il concerto vedrà la partecipazione dei maestri Francesco Parrino al violino e Michele Fedrigotti al fortepiano e prevede musiche di L. van Beethoven (Sonata in Fa M op. 24 “La primavera”), L. Spohr (Sonata in Sol op. 95), F. Chopin (2 notturni op. 27, Polonaise op. 35 “Eroica”), C. Debussy (Sonata per violino e pianoforte). Il concerto verrà registrato dalla casa discografica Stradivarius. Il concerto di sabato sera è aperto al pubblico (costo 10 euro – gratuito per gli under 13). Il ricavato sarà destinato ai lavori di restauro della chiesa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 giugno 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore