Matteo Rivolta conquista il pass per le Olimpiadi

Il delfinista del Team Insubrika Creval che si allena stabilmente a Busto è stato convocato in azzurro per i Giochi di Londra

Altomilanese di nascita e bustocco d’adozione, Matteo Rivolta fa felici in un sol colpo i tifosi di due province attraverso la convocazione più bella e attesa della sua carriera. Il 21enne di Arconate ha infatti ottenuto il pass per le prossime Olimpiadi di Londra grazie alle recenti prestazioni che lo hanno visto protagonista: Matteo ha prima conquistato un titolo italiano nei 100 delfino, poi un bronzo europeo e infine il titolo continentale nella staffetta 4×100, (foto in basso) impresa questa che ha tolto ogni dubbio ai tecnici della Nazionale. 
È così di nuovo festa alle piscine Manara di Busto dove Rivolta si allena regolarmente agli ordini di coach Gianni Leoni, sia con i colori della Busto Nuoto sia con quelli del Team Insubrika Creval, sorta di "federazione" tra alcune importanti realtà del Varesotto che da qualche stagione lavorano a un progetto comune.
La progressione sportiva di Rivolta è stata entusiasmante per tutti, federazione in primis: l’Italia infatti cercava da tempo un delfinista di questo livello sia per le prove singole sia per la staffetta e ora lo ha trovato. Atleta possente (1,93 di altezza, 83 chili di peso), talento cristallino per il proprio stile, Rivolta deve ora moltiplicare la concentrazione per arrivare nelle migliori condizioni all’Aquatic Center di Londra. «Se Matteo continuerà ad allenarsi con la stessa caparbietà e volontà mostrata finora, potrà davvero andare lontano – dice di lui coach Leoni, responsabile federale del delfino per il programma Olimpico 2012 – Anche perché in Italia ci sono ben pochi atleti dotati del suo talento».
La stella dell’Insubrika-Creval è di fatto l’erede di un altro ottimo prospetto della Busto Nuoto, quel Paolo Villa che per anni è stato tra i migliori in Italia e che purtroppo quest’anno ha dovuto fare i conti con diversi problemi fisici a una spalla.
In questi giorni Rivolta sta prendendo parte all’Aspria Swimming Cup di Milano, banco di prova che a questo punto diventa una vera e propria preolimpica, anche perché in vasca sono attesi diversi atleti che saranno protagonisti a Londra. E adesso Matteo è a pieno titolo uno di loro.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Giugno 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.