Il Varese blocca la Samp sullo 0-0

Nell'andata degli ottavi di finale i biancorossi pareggiano in Liguria ma per passare il turno dovranno vincere sabato 8 dicembre nel match di ritorno

Si chiude 0-0 l’andata degli ottavi di finale di Coppa Italia Primavera tra Sampdoria e Varese. In virtù del risultato maturato in casa dei genovesi, per il passaggio del turno sarà decisiva la sfida di ritorno: i biancorossi ospiteranno i blucerchiati sabato 8 dicembre (ore 14.30) al "Vittore Anessi" di Gavirate. I primi 90′ del doppio confronto, giocati sul sintetico di Sestri Levante, sono stati intensi e combattuti con le squadre in una lotta continua fatta di aggressività e pressing.
Il primo tempo si accende al 18′ con Truzzi che ci prova dalla distanza: palla rimpallata dalla difesa di casa. Niente da fare neanche per Roncari, anticipato di un soffio al 20′ sull’invitante cross di Forte. Al 29′ si vede la Samp con un’azione personale di Ghiglia la cui conclusione viene ribattuta da Bruzzone. La migliore chance per i biancorossi arriva al 30′: controcross di Piccinotti a favore di Zamparo che, di testa, manda alto da buona posizione. Nel finale di tempo rammarico anche per i genovesi (41′) con il tiro di Ghiglia che colpisce piena la traversa.
Anche la seconda frazione è divertente e giocata ad alto ritmo. I blucerchiati aprono le ostilità con due tiri al volo (il primo di Zuloaga, 11′; il secondo di Austoni, 14′) entrambi fuori dallo specchio della porta difesa da La Gorga. Il Varese non ci sta e risponde al 22′: Bassi si appoggia su Forte che converge e fa partire un bolide che sorvola di poco la traversa. Nei minuti conclusivi il ritmo si abbassa e c’è tempo solo per una spettacolare rovesciata di Nucera, su cross di Roncari, che termina di poco a lato del palo sinistro (45′): finisce 0-0.

DOPOGARA – Stefano Bettinelli racconta di una gara divertente: «Bella partita, tra due formazioni organizzate che hanno pressato a tutto campo – le parole del tecnico biancorosso – La Sampdoria è una squadra importante: siamo venuti per vincere, il pari ci lascia comunque soddisfatti. Durante la gara non ha piovuto e il terreno sintetico ha permesso buon gioco, anche se le occasioni sono state poche a causa della grande aggressività delle due squadre in fase di non possesso. Il pareggio è giusto, la sfida è stata equilibrata. Finché c’è stata possibilità abbiamo provato a vincere; negli ultimi 10′, quando la stanchezza ha cominciato a farsi sentire, abbiamo invece gestito il risultato: una sconfitta non sarebbe stata giusta. Buon risultato, ottima prestazione: siamo sempre stati corti, stretti, aggressivi. Ci giocheremo il passaggio del turno nella gara di ritorno; adesso però pensiamo alla sfida di campionato contro il Cesena».

Sampdoria-Varese 0-0

Sampdoria: Massolo, Placido, Piana, Monticone, Iannelli, Ivan, Bianchi (Fenati dal 17′ st), Ghiglia, Luperini (Hambo dal 24′ st), Zuloaga (Oneto dal 36′ st), Austoni. A disposizione: Falcone, Porro, Dejori, Necchi. All.Tufano.
Varese: La Gorga, Serrano, Parini (Dondoni dal 28′ st), Bruzzone, Azzolin, Piccinotti (Nucera dal 18′ st), Bassi Borzani, Truzzi, Roncari (Turlan dal 45′ st), Forte, Zamparo. A disposizione: Di Graci, Caverzasi, Lettieri, Lorenzi, Molino, El Wardi. All. Bettinelli.
Arbitro: Lazzeri di Arezzo.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.