Scuola in fermento, tra scioperi bianchi e sit-in

Mercoledì 21 novembre sarà il momento clou della settimana più calda per la scuola del sud della provincia: attesi studenti da tutti gli istituti di Busto Arsizio, Castellanza, Saronno, Tradate e Gallarate

C’è fermento tra gli studenti di Busto Arsizio e zone limitrofe. Il tutto in attesa della manifestazione di mercoledì 21 novembre, momento clou della settimana più calda per la scuola del sud della provincia. Il corteo si annuncia nutrito e le forze dell’ordine si stanno organizzando di conseguenza per evitare momenti di tensione. La protesta nasce dalla contrarietà nei confronti dei tagli alla scuola e del disegno di legge Aprea. Gli studenti sono organizzati in un collettivo che raccoglie i rappresentanti di tutti gli istituti di Busto Arsizio, Castellanza, Saronno, Tradate e Gallarate (da Varese parteciperanno alcune rappresentanze delle varie scuole del capoluogo). Anche Legnano vedrà sfilare i suoi ragazzi mercoledì. In molti istituti le proteste sono partite già ad inizio settimana: al Candiani di Busto c’è stata la notte della protesta, al Facchinetti di Castellanza una manifestazione con sit-in, all’Ipc Verri e all’Itc Tosi di Busto Arsizio è in corso lo sciopero bianco.

Galleria fotografica

Sciopero all'Isis Facchinetti 4 di 12

VareseNews seguirà le proteste con una diretta aperta già dalla giornata di oggi, martedì 20 novembre, fino al clou atteso nella giornata di mercoledì con la manifestazione di Busto Arsizio. Per segnalazioni e interventi è possibile scrivere alla posta della redazione (redazione@varesenews.it) o sulle bacheche delle nostre pagine Facebook e Twitter.

15:50 Corteo di Busto, le vie interessate
L’amministrazione comunale ha comunicato le vie interessate dal corteo studentesco previsto per mercoledì tra le 8 e le 12,30 a Busto Arsizio.
LEGGI L’ARTICOLO
15:00 Presidio dei docenti in piazza Monte Grappa
In occasione dello sciopero indetto da Cisl, Uil, Snals e Gilda di sabato 24 novembre, i docenti attueranno un presidio dalle 9 alle 12 in Piazza Monte Grappa. Ci sarà un gazebo in cui spiegheranno, con volantini e manifesti, le ragioni del loro malcontento e risponderanno alle domande dei passanti. Il presidio è organizzato dal collettivo insegnanti che si è costituito recentemente
14:30 L’Einaudi vota per lo sciopero bianco
Anche l’istituto Einaudi sarà in "sciopero bianco" da domani sino a venerdì per poi partecipare allo sciopero di sabato indetto da Cisl, Uil, Gilda e Snals. Gli studenti, riuniti questa mattina in assemblea, protestano per le politiche dei tagli ma anche per la particolare situazIone del proprio istituto diviso in tre sedi

LEGGI L’ARTICOLO

13:30 Assemblea autoconvocata dagli studenti all’Ite Tosi
E’ considerata una delle eccellenze del sistema scolastico nazionale ma i suoi studenti hanno voluto manifestare il loro disaccordo con gli ultimi provvedimenti del governo nei confronti dell’istruzione. Per questo gli stessi studenti hanno autoconvocato un’assemblea studentesca non autorizzata in giardino in vista della manifestazione di mercoledì
LEGGI L’ARTICOLO
12:15 Assemblea al Candiani di Busto Arsizio
Gli studenti del liceo Candiani si sono riuniti in assemblea attorno alle 12 nel cortile interno dell’istituto di via Manara. Verranno spiegati i motivi della protesta e verranno invitati tutti a partecipare al grande corteo di mercoledì mattina per le vie del centro di Busto Arsizio
11:30 Assemblee al liceo Tosi di Busto Arsizio
Nell’istituto da questa mattina si susseguono assemblee in ogni classe nel corso delle quali i rappresentanti degli studenti spiegano gli aspetti dei tagli e delle riforme. Inoltre vengono illustrate le modalità di partecipazione al corteo di mercoledì 21 novembre
LEGGI L’ARTICOLO
11:20 Sabato manifestazione a Gallarate
Davanti al Gadda Rosselli già si pensava alla manifestazione di sabato. "La facciamo di pomeriggio. La motivazione è far vedere che a Gallarate la gente è seria, non fa battaglie solo per perdere i giorni di scuola. Quindi si farà per le 15 dopo il pranzo" spiega Andrey sulla pagina FB del presidio Gadda Rosselli

LEGGI ARTICOLO

11:10 Le studentesse dell’Itpa Casula di Varese scrivono al ministro
Con una lettera inviata al ministro Profumo le ragazze della IV HErica dell’Itpa Casula di Varese hanno scritto al ministro dell’Istruzione Profumo nel tentativo di far sentire la propria voce

LEGGI LA LETTERA

11:00 Presidio al Gadda Rosselli di Gallarate
Si è sciolto intorno alle 10 il presidio convocato al ITC Gadda Rosselli, che ha coinvolto decine di studenti anche di altre scuole. Davanti alla scuola rimane solo un gruppetto che suona. E rimangono gli striscioni dei ragazzi appesi alla cancellata
 
10:50 Studenti del Candiani di Busto Arsizio dormono fuori dalla scuola
In una trentina si sono accampati con le tende e uno striscione di fronte al nuovo edificio scolastico di via Manara per protestare contro i tagli all’istruzione e contro i finanziamenti alle scuole private. 

LEGGI ARTICOLO
10:25 Sit-in all’Isis Facchinetti di Castellanza
I ragazzi dell’Itis e dell’Ipsia si sono ritrovati all’esterno dei cancelli questa mattina, martedì 20 novembre, per manifestare la propria contrarietà ai tagli alla scuola e a decreto legge Aprea. Ci sono stati alcuni momenti di tensione all’ingresso della scuola e all’esterno
LEGGI L’ARTICOLO

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Novembre 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Sciopero all'Isis Facchinetti 4 di 12

Video

Scuola in fermento, tra scioperi bianchi e sit-in 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.