Con la villetta liberty se ne va un pezzo della Varese bella

Un lettore ci segnala con disappunto la demolizione di una casa d'epoca nella zona di viale Borri, mentre a pochi metri dall'Ospedale un mucchio di macerie non viene rimosso da un anno

Dopo il caso della gru pericolante di via Rodari, una nuova sollecitazione per una riflessione relativa alla gestione e all’uso del territorio varesino ci viene dal lettore Gianni Bianchi, che segnala la sparizione di un grazioso villino d’epoca nella zona di San Carlo/viale Borri.

Galleria fotografica

Addio alla villetta liberty di via Colonna 3 di 3

"Ero incredulo stamattina nell’osservare che una bella casa liberty era scomparsa in via Colonna, laterale di viale Borri a Varese, che affacciava sul piazzale antistante l’Esselunga – scrive Gianni nella sua lettera al direttore di Varesenews –  Una palazzina con torretta, rivestita alla base con porfido di Cuasso, molto delicata, così come lo erano Antonietta e Franco che per tanti anni l’hanno abitata, nella zona conosciuti e benvoluti da tutti".

Un pezzo di storia del quartiere di San Carlo che se n’è andato per sempre: "Mi domando cosa mai debba preservare lo strumento urbanistico se non una casa come questa? – si chiede con disappunto Gianni Bianchi – E’ davvero triste sapere che questo patrimonio immobiliare possa fare questa fine, e che a 200 metri di distanza, all’incrocio tra viale Borri e via Gasparotto, macerie di fabbricato in parte demolito siano da oltre un anno a margine della strada, con pericolo e disappunto ogni qualvolta si transiti a fianco.Varese merita più attenzione. Altro che PGT".

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Addio alla villetta liberty di via Colonna 3 di 3

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.