Cresce il numero degli studenti. Ma non quello dei prof

Incontro al Ministero dell'Istruzione tra tecnici e rappresentanti sindacali. A settembre gli studenti saranno 7.800 in più. Ma i docenti non potranno aumentare

Più alunni e meno insegnanti. Nell’incontro che si è svolto questa mattina al Ministero dell’Istruzione con i sindacati è emersa la questione degli organici sempre più risicati. A fronte, infatti, di un aumento della popolazione studentesca, il numero degli insegnanti rimarrà invariato a causa del vincolo di legge al tetto degli insegnanti, imposto dall’art. 19 della legge 111/2011, in base al quale non devono essere superate le dotazioni dell’anno scolastico 2011-2012.

 
Così, a livello nazionale gli alunni saranno, il prossimo anno circa 6 milioni e 900.000 mila, con un aumento in termini percentuali dell’1,46%.
In Lombardia, la popolazione studentesca, di un milione e 53.000 (+1,46%) sarà così composta:  433.328 alla primaria, 260.505 alla media e  quasi 360.000 alle superiori. 


Per sapere il personale a disposizione, le scuole dovranno attendere la fine delle iscrizioni. A marzo, con gli alunni iscritti, si potrà procedere alla formazione delle classi. Grazie al sistema on line, il Ministero riuscirà a definire con velocità le assegnazioni avendo sott’occhio l’esatta composizione di ogni istituto, salvo riorientamenti ( per scuola sovraffollate) ed eventuali bocciature o scambi orizzontali.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.