Falò di Sant’Antonio: cosa cambia alla viabilità

Arriva la sagra di sant'Antonio, e come sempre il centro città è invaso dalle bancarelle: per questo è arrivata l'ordinanza del comune di Varese che regola i cambiamenti temporanei della viabilità in zona

Bancarelle per la sagra di Sant'AntonioArriva la sagra di sant’Antonio, e come sempre il centro città è invaso dalle bancarelle: per questo è arrivata l’ordinanza del comune di Varese che regola i cambiamenti temporanei della viabilità in zona.

In Piazza Motta e limitrofi, dalle 7 del 16 gennaio alle 24 del 17 gennaio è previsto innanzitutto il divieto di transito in via Carrobbio e in piazza Motta per tutta la loro estensione. Ne resterà escluso solo il tratto di passaggio per via Lonati, che resterà chiuso comunque dalle 19 di mercoledì alle 2 di giovedì: cioè il tempo dello svolgimento del Falò. Il passaggio verso via Lonati e via San Francesco resterà chiuso anche dalle 10 alle 13 del 17 gennaio, in occasione della benedizione degli animali: sarà comunque consentito l’accesso al parcheggio ACI San Francesco. E nelle stesse ore (dalle 19 di mercoledì alle ore 2 di giovedì 17 gennaio e dalle 10 alle 13 di giovedì) sarà chiusa anche via Sant’Antonio. 
 
Nei giorni della festa sarà chiusa anche piazza Monte Grappa, nel tratto tra via Carrobbio e via San Francesco d’Assisi, piazza Ragazzi del 99, via Bernascone nel tratto tra via Manzoni e via Carrobbio; via Bizzozero, tra via Carrobbio e via Degli Alpini, cioè la zona delle bancarelle.

Divieto di sosta invece in via Carrobbio, piazza Motta, piazza Monte Grappa tra via Carrobbio e via San Francesco, piazza Ragazzi 99, via Bernascone, Largo Sogno, via Bizzozero, via Sant’Antonio tra via Degli Alpini e piazza Motta.

(L’ordinanza completa

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.