Pedinamenti e minacce, 35enne arrestato per stalking

L’uomo non si sarebbe mai rassegnato alla fine della storia con una 30enne, ed è per questo che continuava a cercarla, presentandosi ormai da qualche mese sotto casa, pedinandola, minacciandola al telefono

Molestava per l’ennesima volta la sua ex-compagna, arrestato dai carabinieri di Cesate un uomo di 35 anni, sorpreso in flagranza di reato.

Nella tarda mattinata di martedì 8 gennaio una pattuglia dei carabinieri della Stazione di Cesate, dipendente dalla Compagnia di Rho, ha arrestato T.N., un cittadino italiano di 35 anni, ritenuto responsabile del reato di atti persecutori nei confronti della sua ex-compagna.

L’uomo non si sarebbe mai rassegnato alla fine della sua storia, durata circa un anno, con una 30enne, ed è per questo motivo che continuava a cercarla, presentandosi ormai da qualche mese sotto casa, pedinandola, minacciandola al telefono. La giovane donna, in continuo stato d’ansia ed esasperata da tali comportamenti, lo aveva già denunciato ai carabinieri.

L’ennesimo episodio si stava verificando presso l’abitazione della vittima a Cesate, quando una pattuglia dei carabinieri è intervenuta prontamente a seguito di una chiamata della donna.
Il 35enne le stava citofonando insistentemente ed inveiva nei suoi confronti. Arrestato dunque in flagranza di reato, l’uomo è stato immediatamente tradotto presso il carcere di San Vittore.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.