Sedicenne in manette: aveva 6 grammi di coca

Il giovanissimo accompagnato al Beccaria: è stato trovato con coca e ammoniaca in compagnia di altri due ragazzi

freebase fotoCocaina in polvere, ammoniaca, vetro e cucchiaino, il tutto nei pressi di un immobile disabilato: gli ingredienti di questo scenario da brivido fanno accapponare la pelle se si pensa che tra i protagonisti vi è un ragazzo di 16 anni finito in manette al Beccaria di Milano. la ricostruzione di quanto avvenuto ieri sera, 7 gennaio in via Fratelli Giovannini l’hannoofferta gli agenti delle volanti della questura di Varese. Siamo attorno alle 20 in una via parallela al viale Valganna nella parte che va verso il centro città. La volante arriva e si trova di fronte la seguente scenetta: tre persone stavano armeggiando tra loro nei pressi della porta di ingresso di una abitazione, al momento disabitata.
Giunti sul posto gli agenti hanno individuato il gruppetto, composto da due ragazzi albanesi di 20 e 18 anni e da un minorenne italiano di 16 anni, tutti residenti a Varese e tutti con precedenti di polizia, nel cortile dell’immobile.
L’intervento degli agenti, avvicinatisi a piedi, ha colto di sorpresa i tre. “La scena – dicono dalla questura – è quella che tipicamente precede il consumo di droga: un vetro con sopra della polvere bianca , un cucchiaio di metallo, un accendino, una bottiglia di ammoniaca, una confezione di cellophane e, in terra, una banconota arrotolata gettata dal minorenne alla vista degli operatori”.
I successivi approfondimenti investigativi hanno aggravato proprio la posizione del minorenne, trovato in possesso di otto involucri di contenenti complessivamente 6 grammi di cocaina.
A questo punto, su disposizione del pubblico ministero di turno presso il tribunale dei minori di Milano, gli operatori della volante hanno proceduto all’arresto del giovane, peraltro già gravato da precedenti specifici, accompagnandolo presso il centro “Beccaria” di Milano.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.