Trentaseienne arrestato per estorisione

Si tratta di un uomo di origini milanesi che si spostava per commettere i reati dalla Lombardia alla Liguria

Nel pomeriggio di oggi 11 gennaio, la Squadra Mobile della Questura di Varese, in Varese, ha arrestato un cittadino italiano di 36 anni destinatario di un ordine di cattura per il reato di estorsione, consumato nella citta di Imperia, ultimo di una serie di reati, commessi nell’arco di circa dieci anni.

Si tratta di un uomo di origini milanesi, ma da sempre dimorante nel territorio varesino che, con disinvoltura, si spostava per commettere i reati dalla Lombardia alla Liguria.
L’uomo risulta vivere di espedienti da sempre; numerosi i furti commessi all’interno di centri commerciali, anche di merce di valore, e presso i diversi presidi ospedalieri cittadini.
Secondo gli agenti sarebbe un soggetto dedito all’assunzione di sostanze alcoliche e conosciuto come persona molesta; più volte denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e minacce gravi di morte ai danni degli operatori di polizia intervenuti nei suoi confronti.
La pericolosità e l’impulsività del soggetto si evincono anche da vari episodi di danneggiamento commessi in luoghi pubblici, quali la distruzione di vetrine ed il danneggiamento di cabine telefoniche.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.