La campagna di Russia rivive a Palazzo Minoletti

Gianni Predazzi era un militare al seguito della disastrosa invasione dell'Urss voluta dal fascismo nel 1941-43. Le immagini in una mostra dell'Anpi allestita proprio nell'ex Casa del Fascio

Una riflessione intensa sull’umanità in guerra e una testimonianza diretta di un periodo tragico della storia d’Italia: lo raccontano le immagini e gli scritti di Gianni Predazzi, nella mostra "Tracce della campagna di Russia", allestita per il 25 aprile a Gallarate dall’Anpi cittadina. La mostra è stata curata da Benedetto Predazzi, nipote di Gianni (1920-1979), che al momento dell’invasione dell’Urss aveva vent’anni e nell’esercito faceva rilievi topografici. «Con la sua macchina scattò foto alla popolazione russa, ai suoi compagni di sventura» dice Benedetto Predazzi. «Una mostra di umanità, un promemoria e una testimonianza di pace». Le immagini sono una sessantina, riunite in diversi pannelli con una composizione originale, che comprende anche una lunga lettera inviata da Gianni alla famiglia per il Natale del 1941, oltre ad altri stralci di testimonianze raccolte dai reduci della disastrosa spedizione d’invasione voluta dal regime fascista nonostante la manifesta impreparazione dell’esercito (salvo eccezioni e nonostante l’eroismo di tanti soldati). A rendere notevole la mostra c’è anche l’esposizione dentro ad un luogo simbolico, l’ex Casa del Fascio, opera dell’architetto razionalista Giulio Minoletti abbandonata da anni: questa mostra è il secondo evento tenuto nell’edificio, dopo l’edizione 2012 di Duemilalibri. Anche se l’edificio deve essere ancora recuperato, la riapertura dello spazio al piano terra (e anche il ripristino decoroso delle aiuole) è un segnale positivo.

Galleria fotografica

La campagna di Russia raccontata dalle foto 4 di 15

La mostra, inaugurata sabato (le foto qui: Andrea Todaro), sarà aperta ancora nei prossimi giorni, grazie all’impegno dei volontari Anpi Gallarate.
Orari: il 25 aprile dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00; il 26 aprile dalle 17.00 alle 20.00
il 27 e il 28 aprile dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 20.00; il primo maggio la mattina dalle 10.00 alle 12.30.
Il programma per il 25 aprile promosso dall’Anpi Gallarate prosegue anche con altri eventi nei prossimi giorni

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 aprile 2013
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La campagna di Russia raccontata dalle foto 4 di 15

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore