E’ nata ufficialmente “Bustolibri.com”, la società che riaprirà la Boragno

I primi 26 soci hanno già completato le procedure per entrare nella nuova società che a breve riaprirà il punto vendita di via Milano. Nominato anche il consiglio di amministrazione e il presidente

Io leggo perché

Vi avevamo raccontato solo pochi giorni fa di quale è stata la strategia per far ripartire la Libreria Boragno e oggi arriva la notizia che la società che riaprirà lo storico negozio di via Milano è ufficialmente nata.

Il 30 ottobre è infatti nata la nuova società “Bustolibri.com srl”, un consorzio di soci provenienti dal mondo dell’impresa, della cultura e dell’editoria, uniti dalla volontà di garantire alla città un punto di riferimento per la diffusione e la promozione culturale. Sarà proprio questa società a dover gestiore l’esercizio della libreria, l’organizzazione di eventi culturali e la promozione della cultura artistica contemporanea. Ad oggi sono 26 i soci che hanno sottoscritto l’atto di costitutivo con il versamento della relativa quota, mentre altri completeranno le necessarie procedure nei prossimi giorni. Una nuova proprietà che conta professionisti, imprenditori, autori, rappresentanti di case editrici e aziende del settore editoriale.

La società, che avrà sede a Busto Arsizio, sarà retta da un consiglio di amministrazione composto da cinque membri designati dall’assemblea dei soci. La carica di presidente sarà ricoperta da Alessandro Mazzucchelli, oggi alla guida dell’Associazione Culturale “Il Prisma”. Del consiglio di amministrazione faranno parte inoltre Francesca Boragno, Marco Jellinek, Emanuele Tosi e Carla Trotti. Come Sindaco Unico della società, per il primo triennio di attività, è stato designato Giorgio Faroni. Nelle prossime settimane, una volta completate le necessarie formalità burocratiche, la libreria riprenderà regolarmente l’attività commerciale nella storica sede di via Milano 4.

Leggi anche: 50 soci per salvare la libreria, così continua il sogno di Boragno

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 31 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.