Festa dell’accoglienza a Villa Valerio

L'istituto apre le porte sabato 19 ottobre alla comunità. Gli alunni della primaria e della media pianteranno l'albero della legalità e presenteranno il progetto "Unesco"

 Gli alunni di Villa Valerio a Casciago si preparano alla tradizionale “Festa dell’accoglienzasabato 19 ottobre, i ragazzi, il personale docente e non docente, l’associazione genitori scuola secondaria di primo grado Villa Valerio Casciago e l’associazione genitori scuola primaria S.Agostino Casciago aspettano la comunità alle 11.45 per una ricca giornata che culminerà con due importanti avvenimenti:

– la piantumazione dell’albero della legalità nel parco della scuola in ricordo di tutti coloro che combattono ed hanno combattuto l’illegalità. L’iniziativa si sviluppa nell’ambito del progetto "Legalità" rivolto ai ragazzi di seconda e terza media.
– la presentazione del progetto UNESCO che ha lo scopo di sensibilizzare e responsabilizzare le giovani generazioni nei confronti del patrimonio culturale approfondendo nello specifico temi locali.
 
La piantumazione dell’albero ( un melo) nel giardino della scuola avverrà in ricordo di Giovanni Falcone e di tutti coloro che combattono ed hanno combattuto l’illegalità. Per racchiudere in un gesto l’importante messaggio di questo progetto, durante la mattinata a  Villa Valerio si prepareranno“I fiori di giustizia” che troveranno la loro collocazione ai piedi dell’albero della legalità che sarà piantumato alle ore 11.45. 
 
Nel pomeriggio della ricca giornata proposta da Villa Valerio sarà inoltre presentato il progetto “UNESCO”, che unisce medie ed elementari ed è promosso in collaborazione con il Comitato Promotore Club UNESCO di Biandronno nel Seprio. Lo scopo di questa iniziativa è di sensibilizzare e responsabilizzare le giovani generazioni nei confronti del patrimonio culturale approfondendo nello specifico temi locali. 
Il progetto si propone di avviare gli allievi ad effettuare ricerche e studi al fine di realizzare materiale multimediale e cartaceo sul tema e presentarlo al pubblico con l’obbiettivo di acquisire il riconoscimento di scuola UNESCO.  La ricerca svolta si colloca nel tema di EXPO 2015. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.