Unendo Yamamay, da Castelletto alla… Cina

Sabato 5 ottobre le biancorosse sono impegnate a Castelletto nel memorial "6 nel Cuore" dedicato a Giulia Albini, venerdì 11 arrivano a Busto Arsizio le cinesi dello Zhejiang per il Trofeo Bruna Forte

Settimana densa di impegni, non solo agonistici, per la Unendo Yamamay: dopo la vittoriosa apparizione al Trofeo Bellomo, nel giro di pochi giorni la squadra bustocca sarà di scena in altri due test precampionato. Il primo sabato 5 ottobre, quando le biancorosse scenderanno in campo a Castelletto Ticino per la seconda edizione del triangolare "6 nel Cuore" contro Ornavasso e Novara; il secondo giovedì 11 in occasione del settimo Trofeo Bruna Forte, che quest’anno vedrà per la prima volta in campo a Busto Arsizio una squadra cinese, lo Zhejiang Kaiyuan. In mezzo, come già annunciato, la presentazione ufficiale delle "farfalle", mercoledì 9 ottobre al Bobino Club di Milano. Insomma, poco tempo dedicato al riposo e tante occasioni per mettere alla prova le potenzialità delle bustocche, che pure continuano a dover fare i conti con le assenze: Marika Bianchini, ancora ferma a causa della pubalgia, non parteciperà al torneo di sabato.

6 NEL CUORE – Il torneo organizzato dalla Pallavolo Ornavasso evoca inevitabilmente momenti di grande commozione, perché ancora vivissimo è il ricordo di Giulia Albini, la palleggiatrice che si è tragicamente tolta la vita nel 2012 a Istanbul, dopo aver giocato la sua ultima stagione proprio in giallonero (in precedenza era stata per un anno anche a Busto). Nello scorso campionato le piemontesi hanno portato per tutto l’anno sulla maglia, in suo onore, un cuore rosso con il numero 6, divenuto un simbolo anche della cavalcata trionfale delle "api" verso la serie A1.
Emozioni a parte, in campo ci sarà grande curiosità per una Yama che si è già dimostrata in forma e frizzante a Castellanza: Wolosz è attesa alla conferma dopo le ottime prestazioni dello scorso weekend. Aggregate alla squadra le giovani Angelina (che partirà probabilmente ancora da titolare), Degradi e Mingardi. Non mancheranno le ex: a Ornavasso l’ancora convalescente Pisani, e poi Kim, Lombardo e Paris con la maglia di Novara, che schiererà anche la schiacciatrice ceca Vanzurova, ben nota a Carlo Parisi che la allena in nazionale.
Il torneo, a ingresso gratuito, si disputa a Castelletto Ticino per l’indisponibilità del palazzetto di Verbania; si comincia alle 16.30 con Busto Arsizio-Novara, poi alle 18.15 la perdente contro Ornavasso e alle 20 la sfida tra le padrone di casa e la vincente del primo match. Si giocano sempre tre set con un punto assegnato per ogni set vinto.

BRUNA FORTE – Il torneo alla memoria della signora Bruna, moglie del presidente onorario della Futura Raffaele Forte, aveva già ospitato formazioni "esotiche" come il Lokomotiv Baku, ma quella dell’edizione 2013 è decisamente una novità assoluta: venerdì 11 ottobre sul taraflex del PalaYamamay si esibirà lo Zhejiang Kaiyuan (nella foto), squadra cinese senza grandi titoli nel suo palmares ma nota per sfornare molte giovani di sicuro avvenire. Anche quest’anno le orientali hanno allestito una squadra giovanissima (età media di 21 anni) che in queste settimane stanno testando in un lungo tour europeo. Come sempre la partita, che avrà inizio alle 20.30, avrà una finalità benefica: l’incasso sarà devoluto alle associazioni Cooperativa Speranza, Cooperativa Sociale Effatà e CAOS (Centro Ascolto Operate al Seno). Il biglietto d’ingresso costerà 5 euro a persona.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.