Una rete per gli anziani, si presenta “Soggetti in movimento”

La prevenzione attiva è l'obbiettivo della rete attivata da Asl, Auser, Camelot, il Melo: caratteristiche del progetto al centro dell'incontro di martedì 3 giugno in via Sottocorno

Martedì 3 giugno, alle10, nella Sala Multimediale di 3SG Camelot in via Sottocorno 5 a Gallarate (quartiere Ronchi), sarà presentata “Soggetti in Movimento”, la rete locale della prevenzione attiva.
Il progetto, inserita nell’azione innovativa dell’area Anziani dell’ASL di Varese, ente promotore, ha il compito di sviluppare interventi rivolti alle Persone Anziane, over 65, autosufficienti e parzialmente non autosufficienti del territorio gallaratese, estendendosi anche ai Comuni che fanno riferimento al Piano di Zona di Gallarate: Albizzate, Cairate, Cassano Magnago, Cavaria con Premezzo, Oggiona S. Stefano, Samarate, Solbiate Arno, Jerago con Orago. L’obbiettivo è quello di supportare la rete dei servizi territoriali/locali già esistenti, fornendo un servizio, integrato tra i diversi partner, di presa in carico della persona anziana fragile autosufficiente o parzialmente non autosufficiente e della sua famiglia. Un servizio capace di rispondere ai bisogni informativi, orientare all’interno dei servizi offerti da partner differenti su un territorio ampio e assicurare funzioni di supporto e di sostegno ai caregivers, prevenendo attivamente l’istituzionalizzazione (ospedale o casa di riposo) attraverso la promozione di azioni volte al mantenimento delle capacità residue e alla rimozione delle cause dell’isolamento.
I partner del progetto sono il Distretto Socio-sanitario di Gallarate; Auser Insieme di Gallarate Onlus (Capofila del progetto); Piano di Zona dell’Ambito di Gallarate; 3SG Azienda di Servizi Socio Sanitari Gallarate; Il Melo Onlus Società Coop. Sociale. All’evento sarà presente la Direzione di ASL Varese e una rappresentanza delle Amministrazioni dei Comuni coinvolti.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Giugno 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.