Tutti a Monteviasco per l’equinozio

L'Osservatorio di Monteviasco organizza una giornata per scrutare il cielo. Appuntamento per martedì 23 settembre

Il tempo trascorre incessante e siamo già arrivati all’equinozio d’autunno di questo strano e piovoso 2014. Occasione da non perdere per gli “scrutatori” del cielo, lassù, a mille metri in quel di Monteviasco, in cima alla Val Dumentina.

Stavolta protagonista del cielo sarà il Sole, che sta abbassando e accorciando il suo tragitto e presto percorrerà quello “intermedio” tra i 365, che ogni anno descrive instancabile nella volta celeste. L’evento si potrà fruire in tutto il suo splendore dalle 10,30 alle 18 di martedì 23 settembre dal piazzale dell’Osservatorio. Con un potente e specializzato telescopio, si potrà osservare il nostro astro, con tanto di macchie e di flare, nella speranza che anche il clima sia generoso e collaborante. Per le zone temperate come la nostra, compreso l’equatore e fino ai due circoli polari il giorno e la notte pareggeranno, mentre per i lapponi inizierà la lunga, tenebrosa e invernale notte artica e per i pinguini l’allegra e luminosa estate antartica.
Dalla piattaforma dell’Osservatorio, si potrà anche calcolare il tempo con due diversi orologi solari: una classica meridiana e il mitico cerchio di Ipparco, che proprio all’equinozio raggiunge la massima precisione. L’evento è libero e aperto a tutti, anche e soprattutto alle scolaresche, che potranno cogliere l’attimo e fruire delle conoscenze e competenze degli appassionati, che saranno disponibili per chiarimenti, curiosità e discussioni varie. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.