Allagamenti, vertice Comune-artigiani

L'esondazione del torrente Sorgiorile ha provocato danni a diversi laboratori e imprese nella zona tra Cascinetta e Crenna, in particolare in via Confalonieri e nell'ex Cesare Macchi

Incontro tra Comune e artigiani per fare il punto sui danni nelle imprese colpite dall’esondazione del torrente Sorgiorile ma anche dall’innalzamento della falda. «I problemi riguardano prevalentemente aziende artigiane, in questa fase non abbiamo avuto segnalazioni di imprese industriali e del commercio» spiega l’assessore alle attività produttive Angelo Bruno Protasoni. «Oggi ho incontrato le associazioni artigiane, domattina faremo un sopralluogo in tutte le aziende. Come assessorato intendo raccogliere documentazione a sostegno delle richieste di danni e vigilare sulle possibilità di contributo e di intervento da parte di enti superiori». Dal Comune viene anche ipotizzata una forma di aiuto indiretto a livello locale: «Una ipotesi potrebbe essere una dilazione sulla tassazione locale» (visto che si avvicinano le scadenze Tasi e Tari, rinviate a dicembre). Va segnalata anche la protesta di un’azienda coinvolta dai danni, la Galaxi2000 di via Confalonieri, che lamenta la scarsa presenza delle istituzioni: «il Comune – ci scrivono dall’account aziendale – non si è ancora fatto vedere o sentire, dimenticandosi che da via del Lavoro alla via Confalonieri dista solo pochi metri e siccome chi subisce una tale situazione dovrebbe passare il tempo a chiamare destra e sinistra ci sembra inverosimile che non siano al corrente di tutto».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Novembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.